No. 298  31 ottobre - 6 novembre 2007

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
968394


33 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


 Indietro   Stampa immagine  


Attraverso gli occhi degli investitori: Grazie

    In tutti questi anni, e sono tanti, noi, la gente che ha popolato questa Nazione, difficilmente ha conosciuto delle persone speciali. Molti di noi hanno avuto bisogno di trovare delle soluzioni, ma molto più spesso, delle parole che gli regalassero quella sensazione di vivere in un contesto nel quale, i valori di sempre non siano branditi solamentedurante le cerimonie ufficiali, ma fossero realmente presenti, tangibili, anche in altre situazioni. Tutti abbiamo avuto il piacere di conoscere e d’apprezzare la presenza discreta, educata e competente dei nostri Amici Claudia ed Alberto Menichelli. Molti di noi hanno avuto il piacere e l’onore di partecipare alle riunioni ufficiali presiedute dal nostro Vice Console e di colloquiare, ammirati dal connubio di cultura e buone maniere proprie della di Lui Consorte Claudia. Forse ad alcuni, credo pochi, queste parole sembreranno un di più, non ce ne curiamo affatto. Per noi, i più, Claudia ed Alberto Menichelli, adesso che si avvicina, a grandi passi il termine ultimo del mandato presso il Consolato di Timisoara, il sentimento che nutriamo è di tristezza, nemmeno tanto velato. Intendiamoci, qui di sentimenti dettati dall’amicizia c’è ben poco. Quanto detto rispecchia la convinzione che i Coniugi Menichelli, hanno saputo, in questi oltre quattro anni di permanenza a Timisoara, creare un’atmosfera importante, sentita e riconosciuta da tutti noi Italiani in Romania. Dopo di loro, visto che l’inverno è alle porte, forse ci sarà freddo, perfortuna abbiamo le nostre case, i nostri affari, ed i nostri amici, che anche grazie all’opera incessante di Claudia e di Alberto, sono diventati ancora più amici. Da parte mia un grazie sentito e profondo. Grazie per le parole, per l’aiuto e per il modo in cui, entrambi, hanno saputo governare il gioco, spesso difficile, dell’essere “super partes” e fedeli al mandato, sempre. Da parte degli altri, un grazie, un altro. Mi offro quale amplificatore di parte, arrogandomi il diritto di esporre anche gli altrui sentimenti, sapendo di non sbagliare oltre al fatto di non poter essere smentito. Buon rientro in Italia, ci mancherete tanto, anzi, tantissimo.

Memo_Rivolsi@hotmail.com


 Home   In alto   Stampa immagine  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro