No. 243  12-18 luglio 2006

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
968559


27 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


 Indietro  

Attualità

Management in stile Berceanu
Il nuovo ministro dei Trasporti, Radu Berceanu, è un tipo che “fa presa” sui mass-media, in particolare sulla televisione. Parla lentamente e chiaro, dando l’idea di starsene sempre un po’ più in alto delle persone con cui discute. Da dove nasce quest’impressione? Probabilmente dal fatto che Berceanu non discorre sulle questioni, ma le spiega in modo didattico, “come se rivolgesse a dei cretini”. ...

Onesti, si grazie
“Ci hanno detto che questo fornitore l’hai presentato tu.” Assiomi e cattiverie nel mondo dei ladri sono le peggiori armi che si possono usare per colpire chiunque. In un mondo di ladri non è importante la verità, ma cosa appare. In un mondo di ladri è difficilissimo che ti si consideri onesto, non ti crede nessuno, o quanto meno è molto più faticoso farti credere, allora conviene rubare? Non lo s...

“Overland for smile” – un sorriso ai bambini meno fortunati
“Overland for smile” è un’iniziativa a scopo umanitario alla quale Unimpresa Romania all’Ambasciata d’Italia in Romania ha deciso di garantire il Patrocinio. Si tratta di un veicolo commerciale messo a disposizione dalla Iveco, allestito dalla Eurobody ed equipaggiato, grazie al generoso contributo di oltre 15 aziende italiane, ad Ambulatorio mobile per interventi di stomatologia. A questa mission...

Mona Musca: Lo spettacolo squallido della vita politica romena non interessa nessuno
Il deputato liberale Mona Musca ha affermato sabato, a Costanza, che “l’attuale spettacolo da circo” della vita politica non interessa nessuno ed è completamente fuori luogo. “I cittadini ci hanno votato non per ottenere del circo e dibattiti in cui si lanciano penose frecciatine gli uni contro gli altri, ma per realizzare quanto abbiamo promesso durante la campagna elettorale e nel programma di g...

Bogdan Olteanu: Se ci saranno le elezioni anticipate nel 2007, per sei mesi non assorbiremo nemmeno un soldo europeo
Il presidente della Camera dei Deputati, Bogdan Olteanu, ha dichiarato che se ci saranno le elezioni anticipate nel 2007, per sei mesi non assorbiremo nemmeno un soldo europeo. Egli ha spiegato che in questa eventualità la Romania batterebbe il passo per sei mesi perché i capi delle strutture che si occupano del denaro europeo parteciperebbero alla campagna elettorale, mentre il personale tecnico ...

L’Unione Europea ha stanziato fondi per 17,317 miliardi di euro per il 2007-2013
L’Unione Europea ha stanziato fondi del valore di 17, 317 miliardi di euro, relativi al periodo 2007-2010, secondo il pacchetto finanziario per i fondi strutturali approvato martedì al Parlamento Europeo (PE), lo ha annunciato il legislativo della UE. Di questa somma, 5,769 miliardi di euro sono rappresentati da fondi di coesione, 11,143 miliardi di euro da fondi di convergenza, e 404 milioni di e...

I romeni, pessimisti sull’evoluzione del paese
I romeni si dichiarano pessimisti riguardo l’evoluzione del paese e del proprio benessere personale. È quanto risulta da un sondaggio diffuso la scorsa settimana dalla Fondazione per una Società Aperta. Secondo lo studio citato, nel maggio scorso, il 54% degli intervistati affermava che la Romania stava imboccando una direzione sbagliata, mentre solo il 37% credeva che la strada percorsa fosse giu...


I liberali devono rispondere per le conseguenze della richiesta di ritiro dall’Iraq
La decisione dei vertici del PNL di chiedere il ritiro delle truppe romene dall’Iraq e accese le dispute sorte la scorsa settimana attorno a questo tema rischiano di gettare il partito in una crisi molto grave. La corrente fedele al premier Calin Popescu Tariceanu compie dei grossi sforzi per tentare di attenuare le conseguenze provocate dall’annuncio del primo ministro, considerato da molti una g...

Nicolae Vacaroiu: CSAT ha affrontato il problema del ritiro delle truppe romene dall’Iraq pensando alle lotte tra Cotroceni e Palazzo Victoria
Il presidente del Senato, Nicolae Vacaroiu, ha affermato che la decisione del CSAT di respingere la proposta di ritirare le truppe romene dall’Iraq è stata presa pensando alle lotte esistenti tra Palazzo Cotroceni e Palazzo Victoria. Nicolae Vacaroiu considera che il CSAT doveva discutere del calendario di ritiro delle truppe romene dalle zone di conflitto convenuto con gli alleati della Romania. ...

Il vicepresidente del PD Cezar Preda chiede le dimissioni immediate del ministro Teodor Atanasiu
Il vicepresidente del PD, il deputato Cezar Preda, ha chiesto al premier Calin Popescu Tariceanu “le dimissioni immediate del ministro della Difesa Nazionale, Teodor Atanasiu”. “L’Esercito romeno si trova per la prima volta negli ultimi 16 anni in una posizione politicizzata. Si tratta di un fatto molto grave che potrebbe peggiorare se non si pone subito rimedio alla situazione”, ha detto Cezar Pr...


Mugur Isarescu: Non sono molto convinto dell’intelligenza della politica economica del Governo
Il Governo sta assumendosi un rischio con la decisione di aumentare il deficit di bilancio, non conta se il nostro debito estero è basso e se la data dell’adesione si sta avvicinando. Lo ha dichiarato il Governatore della BNR, Mugur Isarescu, in un’intervista accordata all’agenzia Bloomberg. Dopo l’incontro tra Governo e BNR, avvenuto una settimana fa, il premier Tariceanu aveva suggerito che il g...

Astaldi e Alpine, penalizzate per i ritardi nei lavori a Otopeni
Il ministro dei Trasporti, Radu Berceanu, ha dichiarato che le imprese che hanno realizzato il cavalcavia di Otopeni e quello della tangenziale nord della Capitale, nonché la bretella che unisce queste due opere, saranno penalizzate a causa della qualità dei lavori e dei ritardi accumulati rispetto alla scadenza limite prefissata. “È bene che il traffico sia stato aperto, purtroppo però l’opera ha...

Il Registro del Commercio rimane al Ministero della Giustizia
La legge delle Camere di Commercio e Industria di Romania è stata dichiarata incostituzionale dalla Corte Costituzionale, di conseguenza il Registro del Commercio rimarrà in subordine del Ministero della Giustizia. Durante la seduta della scorsa settimana, la Corte Costituzionale ha preso in esame la denuncia di incostituzionalità riguardante la legge delle Camere di Commercio e Industria di Roman...


Fischler: La Romania ha recuperato una parte dei ritardi nell’agricoltura
La Romania ha recuperato nell’ultimo periodo una parte dei ritardi segnalati lo scorso anno nell’agricoltura e nello sviluppo rurale, però deve sviluppare delle strutture amministrative per non perdere dopo l’adesione i fondi europei, l’affermazione dell’ex commissario europeo per l’Agricoltura, Franz Fischler. “Le mie critiche dello scorso anno sono state utili per la Romania. Nell’ultimo periodo...

Le ditte che non rispettano i contratti non saranno più accettate alle gare d’appalto
Il premier Calin Popescu Tariceanu ha chiesto al ministro della Giustizia, Monica Macovei, di elaborare n progetto di atto normativo che vieti l’accesso alle gare d’appalto finanziate con soldi pubblici o fondi europei per le ditte che non rispettano le clausole contrattuali nella realizzazione delle opere. “Alle aziende che in Romania lavorano con denaro pubblico e non rispettano gli impegni cont...

 Home   In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro