No. 292  19-25 settembre 2007

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
968023


19 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


 Indietro  

Attualità

Importante per i nostri lettori! I nostro giornale può essere acquistato anche nelle rivendite della stampa INMEDIO in tutta la Romania (aeroporti e supermercati).
...

Il Governo ha approvato la seconda manovra correttiva
La settimana scorsa, il Governo ha approvato la seconda manovra correttiva dell’anno, un documento grazie al quale il Ministero del Lavoro riceverà i fondi supplementari per garantire le indennità sociali e l’aumento delle pensioni per gli agricoltori. “Questa manovra di rettifica si basa sull’aumento delle entrate e sul trasferimento di fondi verso settori con bisogni maggiori”, ha dichiarato il ...


Autunno musicale italiano a Bucarest alla memoria del grande tenore italiano, Luciano Pavarotti
Anche quest’autunno avrà luogo il consueto appuntamento con la grande cultura organizzato dall’Ambasciata d’Italia a Bucarest. Dopo la come la “Primavera italiana” di quest’anno, ed il “Giugno Italiano” e l’ “Ottobre Romano” nel 2006, in occasione della ricorrenza dei 1900 anni della Dacia Romana, l’Ambasciata d’Italia ha voluto organizzare una serie di iniziative culturali dal tema prettamente mu...

Funerali per i quattro bambini rom morti nel rogo di Livorno
Si sono svolti la settimana scorsa a Livorno i funerali dei quattro bambini rom morti nell’incendio dell’11 agosto alla periferia di Livorno. Insieme ai genitori, tanti livornesi sono accorsi all’interno della chiesa per dare l’ultimo saluto ai bambini. In prima fila per la cerimonia, officiata con rito ortodosso, il ministro per la Famiglia Rosy Bindi, le autorità locali e rumene. “Oggi è il gior...

Daniel Ciobotea è il nuovo Patriarca della Romania
La scorsa settimana, passati i quaranta giorni di lutto per la morte di Sua Beatitudine Teoctist, il Santo Sinodo e il Collegio Elettorale Ecclesiastico hanno eletto il nuovo patriarca di Romania. Si tratta del Metropolita di Moldovia e Bucovina, Daniel Ciobotea. Daniel Ciobotea, a 56 anni è chiamato alla guida del Patriarcato ortodosso di Romania, dopo la morte il 30 luglio scorso dell’anziano Pa...

Inaugurata la frontiera tra Calarasi e la città bulgara di Silistra
Il nuovo punto di frontiera Calarasi-Silistra, in Bulgaria, costato 6,56 milioni di euro, è stato inaugurato giovedì alla presenza del ministro romeno dello sviluppo dei lavori pubblici e delle abitazioni, Laszlo Borbely e del suo omologo bulgaro, Assen Gagauzov. La nuova frontiera fa parte del programma Phare 2001, e rientra nel progetto di cooperazione transfrontaliera tra Romania e Bulgaria. L’...

Gheorghe Barbu: Nei prossimi anni, in Romania entreranno 300-500 mila lavoratori stranieri
Il presidente della Commissione del lavoro della Camera dei Deputati, Gheorghe Barbu, la scorsa settimana ha incontrato la Commissione lavoro del Parlamento Europeo. Durante le discussioni, il politico romeno ha definito grave la crisi della manodopera creata in Romania dall’emigrazione massiccia verso gli altri paesi europei. Barbu ha precisato che da dati ufficiosi sono più di due milioni i rome...

La politica romena scopre i blog
Comizi, volantinaggi, tavole rotonde per i politici romeni sembrano diventare dei ricordi del passato. L’ultima tendenza è il blog, il diario virtuale inserito in rete. Grazie alla facilità con cui è possibile pubblicare contenuti attraverso un blog, molti politici in tutto il mondo lo stanno utilizzando come interfaccia di comunicazione con i cittadini, per esporre il proprio pensiero, individuar...

Corneliu Vadim Tudor e Anca Boangiu campioni tra gli assenteisti
Il leader del Partito Grande Romania (PRM) Corneliu Vadim Tudor, e il deputato del Partito Democratico Anca Boagiu hanno totalizzato il minor numero do presenze nella scorsa sessione parlamentare. È quanto afferma uno studio dell’Istituto per le Politiche Pubbliche (IPP) dedicato al periodo febbraio-giugno 2007 basato sul voto elettronico espresso dai deputati. Secondo la ricerca, “la graduatoria ...

Geoana ancora insicuro sulla mozione di sfiducia
Il presidente del Partito Sociale Democratico, Mircea Geoana, ha dichiarato, lunedì, che il testo della mozione di sfiducia che dovrebbe far cadere il governo Tariceanu sarà depositato dopo il 15 settembre. Geoana ha precisato di avere rinviato la deposizione del testo perché il PSD non ha voluto interferire con l’elezione del patriarca di Romania. Il leader del PSD ha affermato che con la mozione...


Basescu: Vosganian incompetente cancella due aerei per la Tarom
Il presidente Traian Basescu giovedì ha dato dell’incompetente al ministro delle Finanze Varujan Vosganian. “Non sapendo cosa fa – ha spiegato Basescu – il ministro ha cancellato il finanziamento per due aerei Airbus destinati alla Tarom, credendo di levare due velivoli alla presidenza”. Secondo Basescu, la decisione di Vosganian dimostra che questi non ha saputo cosa stava facendo nel momento in ...

PSD: Aumentare le pensioni da novembre, non da gennaio
La Segreteria Nazionale del PSD ha deciso di avviare un progetto di legge, con un solo articolo, con cui chiedere l’introduzione anticipata dell’aumento delle pensioni, dal primo gennaio 2008 – come prevede la legge sulle pensioni già approvata dal Parlamento – al primo novembre 2007. Il presidente del PSD Mircea Geoana ha dichiarato, lunedì scorso, a seguito della seduta della Segreteria Nazional...

Tariceanu invita BERS ad appoggiare le società romene nell’estensione del business all’estero
Il premier Tariceanu ha invitato la Banca Europea di Ricostruzione e Sviluppo (BERS), durante una discussione con Olivier Descamps, ad investire in Romania per l’espansione delle ditte romene anche verso altri paesi. Il primo ministro ha incontrato la scorsa settimana una delegazione della Banca Europea di Ricostruzione e Sviluppo (BERS), per discussioni collegate alla strategia di post-adesione e...

Tariceanu: Non ho fatto affari con le persone indicate da Cozmin Gusa
Il leader del Partito Iniziativa Nazionale, Cozmin Gusa, ha dichiarato, la scorsa settimana durante una conferenza stampa, che il premier Calin Popescu Tariceanu sarebbe coinvolto in relazioni d’affari con Sorin Creteanu e il gruppo Baneasa - Popoviciu. Creteanu è l’azionista di maggioranza della compagnia Imopost Developments implicata in un recente scandalo economico. Gusa ha presentato ai giorn...

 Home   In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro