No. 296  17-23 ottobre 2007

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
968066


12 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


 Indietro  

Attualità

Importante per i nostri lettori! I nostro giornale può essere acquistato anche nelle rivendite della stampa INMEDIO in tutta la Romania (aeroporti e supermercati).
...

Decebal Traian Remes, accusato di corruzione, si dimette
La scorsa settimana, il ministro dell’Agricoltura romeno, il liberale Decebal Traian Remes, si è dimesso su richiesta del premier Calin Popescu Tariceanu, sempre del PNL, perché sospettato di avere intascato una tangente. Un filmato diffuso dalla TV pubblica lo ha messo sotto accusa e ha spinto il premier Calin Popescu Tariceanu a sostituirlo con il sottosegretario Dacian Ciolos. I magistrati hann...

I cittadini della UE che intendono lavorare in Romania potranno sostenere esami integrativi
I cittadini della UE che desiderano esercitare in Romania alcune professioni, come ad esempio avvocato, insegnante, psicologo, traduttore, esperto contabile e biochimico, saranno esaminati e, in alcuni casi, sosteranno degli esami di differenza, per ottenere il riconoscimento dei titoli. Il Governo mercoledì ha modificato, mediante un’ordinanza d’urgenza la legge riguardante il riconoscimento dei ...

Carta sconto per gli italiani residenti all’estero
Con il progetto “It.card”, gli italiani residenti all’estero potranno ottenere una carta sconto da utilizzare in Italia e in altri paesi. Per quanto riguarda i cittadini Italiani residenti nella parte occidentale della Romania, il Consolato Generale d’Italia di Timisoara mette a disposizione 200 carte sconto. L’iniziativa voluta dal Ministero degli Affari Esteri d’intesa con l’Associazione Asso.Cr...

La Commissione Europea indaga sull’acquisto di Reuters da parte di Thompson
La Commissione Europea ha deciso di aprire un’inchiesta sull’acquisizione del gruppo Reuters da parte della canadese Thompson. Secondo un comunicato emesso dalle autorità di Bruxelles, le prime indagini condotte dai servizi della Commissione hanno portato a ritenere che l’operazione di fusione tra Reuters e Thompson, dal valore di 8,9 miliardi di euro, potrebbe avere effetti negativi sulla concorr...

“L’Ambasciata d’Italia sulla problematica della comunità romena in Italia”
L’Ambasciatore d’Italia, Daniele Mancini, ha rilasciato, la scorsa settimana, la seguente dichiarazione alla stampa sul tema della comunità romena in Italia. Di questo argomento l’Ambasciatore Mancini ha discusso, in una lunga e cordialissima conversazione telefonica, con il Presidente della Commissione Esteri della Camera, Glavan, da questi definita positiva e “molto rassicurante”. “L’attuale viv...

Il commissario europeo per l’Energia critica la creazione di una società energetica integrata in Romania
Il commissario europeo all’Energia, Andris Piebalgs, ha criticato, la scorsa settimana durante una riunione organizzata da OMV Vienna, l’intenzione manifestata dalle autorità romene di creare una società integrata, poiché da questo progetto potrebbero nascere un “monstro”. “Non conosco il progetto. Non ho ancora delle notizie su ciò. Sono sorpreso perché la Romania era a favore dell’unbundling (la...

La presidenza del Consiglio includerà un dipartimento per lo sviluppo regionale e i fondi strutturali
La presidenza del Consiglio, tramite un ordine del primo ministro Tariceanu, includerà un dipartimento per lo sviluppo regionale e per seguire i fondi strutturali. L’organismo formulerà proposte per eliminare i problemi sorti nell’applicazione dei programmi finanziati dalla UE e sottoporrà a monitoraggio, in collaborazione con le autorità di management e le istituzioni implicate nell’attuazione de...

S&P: Scarso sostegno politico delle autorità locali, limitazioni per le finanze pubbliche
Secondo l’agenzia Standard&Poor’s (S&P), le riforme in corso di svolgimento e quelle programmate, accanto allo scarso sostegno delle autorità locali e regionali rappresenteranno delle limitazioni per la prevedibilità delle finanze pubbliche in molti paesi dell’est Europa, tra cui anche la Romania. “In questi paesi, tuttavia, le riforme dovrebbero gradualmente offrire una maggiore visibilità a ques...


Il Governo ha approvato il progetto per la finanziaria 20084
Il progetto per la finanziaria del 2008 è stato approvato nella seduta di mercoledì scorso del Governo. L’informazione è stata confermata anche dal premier Calin Popescu Tariceanu, che anche illustrato i settori che riceveranno più fondi rispetto al 2007. Per la scuola ci sarà il 6% del PIL (il 27% in più rispetto allo scorso anno), per la ricerca e lo sviluppo è previsto lo 0,7% del PIL (il 41,6%...

Il Governo aumenta le pensioni del 30% dal primo novembre
Il valore del coefficiente pensionistico cresce dal primo novembre di circa il 30%, passando da 416 lei a 541 lei, a seguito dell’inserimento nella finanziaria 2007 di maggiori risorse pari a circa un miliardo di lei. Lo ha dichiarato il ministro del Lavoro, Paul Pacuraru. L’aumento dei fondi per le assicurazioni sociali di 1.050 milioni di lei è stato approvato durante la seduta di Governo di mer...

I deputati hanno adottato la legge che porta la ANRCTI sotto il controllo del Parlamento
L’Assemblea della Camera dei Deputati ha adottato, martedì scorso, la legge di approvazione dell’ordinanza d’urgenza riguardante l’Autorità Nazionale per la Regolamentazione nelle Comunicazioni e nella Tecnologia dell’Informazione (ANRCTI), che prevede il passaggio dell’istituzione sotto il controllo del Parlamento. La Legge per la conversione dell’ordinanza è stata adottata dalla Camera dei Deput...

L’incertezza politica spinge a rinviare l’introduzione di nuove imposte a dopo le elezioni
Secondo diversi analisti, il rinvio a dopo le elezioni del 2008 dell’applicazione di alcune imposte riflette l’incertezza della situazione politica della Romania. Gli osservatori, inoltre, fanno notare che la finanziaria per il prossimo anno avrebbe dovuto essere più prudente e includere soprattutto spese che incentivassero la crescita economica a lungo termine. “Da un lato – ricorda Marko Mrsnik,...

Società da Austria, Italia e Giappone interessati alle opere ambientali nella centrale di Turceni
Austrian Energy e il gruppo formato da Aston Power Italia e Marubeni Corporation Giappone hanno presentato, la scorsa settimana, le offerte per partecipare all’appalto per la desolforazione del Complesso Energetico (CE) Turceni, per un valore di diverse centinaia di milioni di dollari. Il direttore generale del complesso di Turceni, Dumitru Cristea, ha spiegato che il capitolato di appalto per la ...

 Home   In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro