No. 299  7-13 novembre 2007

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
968230


23 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


 Indietro  

Attualità

Importante per i nostri lettori! I nostro giornale può essere acquistato anche nelle rivendite della stampa INMEDIO in tutta la Romania (aeroporti e supermercati).
...

Attraverso gli occhi degli investitori: Non ha colore
Stiamo assistendo ad un fenomeno estremamente grave, dettato da altrettanto gravi episodi di violenza e di criminalità, che hanno portato alla morte alcuni innocenti. Si è scatenata una caccia alle streghe dove quest’ultime sono i romeni in Italia. Triste ricordare il dolore di coloro che hanno perduto dei cari per mano di balordi, indifferentemente dal colore della loro pelle o dalla loro naziona...


Il ministro Ovidiu Silaghi – membro d’onore della Camera di Commercio Italiana in Romania
L’Hotel Athenee Palace Hilton ha ospitato giovedì 31 ottobre un incontro organizzato della Camera di Commercio Italiana per la Romania (CCIpR). La serata è stata organizzata con l’idea di stabilire un “collegamento diretto” con le istituzioni romene anche per discutere riguardo dei temi problematici che richiedono interventi immediati e concreti. Alla cena hanno preso parte i maggiori imprenditori...

Il progetto culturale europeo “Arte stradale” debutterà a Deva
Una delegazione del Comune di Genzano di Roma, guidata dal sindaco Enzo Ercolani, ha effettuato una visita nella città di Deva, allo scopo di valutare le opportunità offerte dalla città transilvana nell’ambito del sociale e dell’economia e la collaborazione al progetto “Cultura 2007-2013 ARS Streets”. Alle discussioni con la delegazione del Comune di Genzano, promotore del progetto “Cultura 2007-2...

Il deficit di manodopera in Romania potrebbe essere colmato dagli stranieri
Secondo l’Ufficio Romeno dell’Immigrazione (ORI), l’attuale deficit di manodopera in Romania potrebbe essere risolto mediante l’assunzione di lavoratori stranieri e tale scopo sarà necessario un controllo rigoroso dell’immigrazione per scopo lavorativo, fissando delle quote degli extracomunitari che potranno essere assunti. L’ORI la scorsa settimana ha inaugurato una serie di conferenze sul tema d...

Il numero delle ditte romene che esternalizzano le loro attività è ancora basso
Il mercato dell’esternalizzazione in Romania è sotto la media degli altri paesi della UE, e le ditte straniere sono i principali clienti delle società di outsourcing, nelle condizioni in cui i romeni che ricorrono a questa soluzione sono ancora pochi. “L’evoluzione del mercato non dipende dalla Romania, ma dai clienti che vogliono esternalizzare determinate attività. Parallelamente con l’intasamen...


Tariceanu: Il referendum e le elezioni europee non possono essere organizzati nelle stesse sezioni
Il premier Calin Popescu Tariceanu ha informato i membri del Governo, nella seduta di mercoledì, di avere trasmesso una risposta scritta al presidente Basescu in realizzazione alla possibile organizzazione del referendum assieme alle elezioni europee, precisando che non è possibile organizzare delle sezioni uniche di voto. “Ho scritto al presidente che farò il possibile affinché i costi per organi...

Il Senato ha respinto la richiesta di Basescu di riesaminare alcune modificazioni del Codice Fiscale
I senatori hanno bocciato, mercoledì scorso, la richiesta del presidente Traian Basescu di riesaminare l’ordinanza d’urgenza del Governo per la modificazione e il completamento della legge riguardante il Codice Fiscale. Basescu aveva chiesto al Parlamento di eliminare dalle norme integrative del Codice Fiscale la disposizione riguardante il calcolo dell’imposta al momento del trasferimento della p...

Il CES ha convalidato i cinque membri designanti dal Governo
La segreteria esecutiva del Consiglio Economico e Sociale (CES) ha convalidato, lunedì scorso, cinque dei sette membri designati dal Governo. Il presidente del Cartello Alfa, Bogdan Hossu, ha spiegato che l’organizzazione potrà funzionare anche con cinque membri governativi. “Abbiamo convalidato cinque membri presentati dal Governo, due invece non li abbiamo accettati perché non si sono presentati...

Il SRI ha consegnato al CNSAS gran parte dei fascicoli dell’ex Securitate
Il Servizio Romeno Informazioni ha consegnato al Consiglio per lo Studio degli Archivi della Securitate gran parte dei dossier dei pedinamenti e delle intercettazioni dell’ex Securitate. Attualmente sono conservati dal servizio circa altri centomila fascicoli che potrebbero avere delle implicazioni nella sicurezza nazionale. Il colonnello Florin Pintilie, responsabile dell’Archivio Centrale del Se...

I sindacati del settore energetico picchettano la Capitale
La scorsa settimana, centinaia di iscritti ai sindacati del settore energetico hanno manifestato nella capitale, picchettando la sede del Governo, quella dell’ANRE, l’Ambasciata della Repubblica Ceca e la sede del gruppo ceco CEZ, per chiedere una migliore organizzazione del mercato dell’energia e l’eliminazione delle differenze esistenti tra le tariffe applicate ai vari tipi di consumatori. I man...

La finanziaria arriva in Parlamento
Ciolos vuole più fondi per l’Agricoltura, per aumentare la competitività del settore
Il ministro dell’Agricoltura, Dacian Ciolos, ha dichiarato, martedì scorso, dopo l’udienza nelle Commissioni riunite dell’agricoltura, che il budget per il 2008 dell’istituzione da lui condotta dovrebbe essere aumentato, per poter permettere una maggiore competitività del settore agricolo, nei prossimi due ...

Isarescu: La spesa pubblica deve essere contenuta, anche se non è un buon periodo per il Governo
La politica fiscale deve sostenere ancora la deflazione e la spesa pubblica deve essere contenuta, anche se è un periodo molto difficile per il Governo, in quanto prima delle elezioni, ha dichiarato il governatore della Banca Nazionale di Romania (BNR), Mugur Isarescu. “È un periodo molto difficile per il Governo, per potere dire nel periodo elettorale: Fermate le spese”, ha affermato Isarescu dur...

Il Senato decide che il Governo sopporterà nel 2008 i contributi sanitari per i pensionati meno abbienti
I senatori hanno respinto mercoledì scorso la proposta del Governo secondo cui lo stato dovrebbe farsi carico dal 2009, e non dal primo gennaio 2008, dei contributi sanitari, versati dai pensionati più poveri. I senatori hanno approvato un emendamento alla OUG 90/2007 riguardante alcune misure fiscali nel settore delle assicurazioni sociali. L’emendamento, inizialmente respinto dalla Commissione b...

 Home   In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro