No. 302  28 novembre - 4 dicembre 2007

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
968331


36 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


 Indietro  

Attualità

Importante per i nostri lettori! I nostro giornale può essere acquistato anche nelle rivendite della stampa INMEDIO in tutta la Romania (aeroporti e supermercati).
...

Indifferenza verso Europarlamento e referendum
Domenica 25 novembre, i cittadini romeni per la prima volta hanno scelto i loro rappresentanti per il Parlamento Europeo. Dallo scorso primo gennaio, infatti, giorno della storica adesione all’UE, la Romania aveva temporaneamente inviato a Bruxelles 35 rappresentanti, non eletti ma nominati dal Parlamento di Bucarest. I nuovi eletti siederanno all’Europarlamento sino alle prossime elezioni europee...

Attraverso gli occhi degli investitori: Voci
Le voci circolano ad una velocità sconcertante. Si tratta, quasi sempre di voci, e basta. Io non sono adepto al detto, “non ce fumo senza fuoco”, almeno da quando sono approdato in Romania. Adesso la moda vuole trovare fatti e misfatti che abbiano come oggetto le ripercussioni dei fatti di Roma. Non darò credito e non amplificherò quanto si dice, ma al contrario desidero accusare e puntare il dito...

“Unione Europea – finanziamenti e fondi strutturali”
L’Associazione Unimpresa Romania ha organizzato a Bucarest una serata davvero importante presso l’Albergo Intercontinental, offrendo ai rappresentanti delle autorità romene la possibilità di incontrare importanti esponenti delle aziende italiane presenti in Romania. Il tema proposto agli invitati è stato di grande attualità: “Unione Europea – finanziamenti e fondi strutturali”. L’evento si è svolt...

Tariceanu inaugura la tangenziale di Pitesti, Geoana protesta
Il premier Calin Popescu Tariceanu ed il ministro dei Trasporti, Ludovic Orban, hanno inaugurato, lunedì, la tangenziale della città di Pitesti, realizzata con un investimento di 113,6 milioni di euro. Tariceanu arrivato alla cerimonia al volante di una Logan ha spiegato che la nuova strada permetterà di alleggerire il traffico urbano nella città di Pitesti riducendone anche l’inquinamento. Il pre...

Interesse della Camera di Commercio di Bergamo per la Romania
La Camera di Commercio e Industria di Bergamo è interessata a collaborare con aziende in Romania in diversi progetti destinati al settore delle infrastrutture e dei trasporti. Lo ha dichiarato Roberto Sestini, il presidente della CCIAA Bergamo, in occasione di un incontro economico romeno-italiano ospitato dalla Camera di Commercio e Industria della Romania (CCIR) due settimane fa. Roberto Sestini...

I musicisti della Scala di Milano in un concerto straordinario di beneficenza
Annunciato in anteprima durante la trasmissione “Sorprese, sorprese” di sabato, 17 novembre, il 17 dicembre alle ore 20:00 avrà luogo il Concerto Straordinario di Natale, presso la Sala Radio di Bucarest. Il concerto sarà realizzato per beneficenza, per offrire sostegno a bambini internati presso l’Istituto Clinico Fundeni di Bucarest.
Tutti i membri dell’Ensemble Strumentale Scaligero son...

Comunicato stampa
In relazione a prese di posizione riportate da alcune testate romene circa una presunta intenzione del Ministro dell’Interno italiano Giuliano Amato di proporre modifiche della normativa europea sulla libera circolazione, a seguito dell’intervista da lui recentemente rilasciata ad alcuni giornali europei, l’Ambasciata d’Italia a Bucarest fa presente quanto segue.
Il Ministro Amato ha precis...


Vosganian: Il 2008 deve essere l’anno delle privatizzazioni del settore energetico
Il ministro dell’Economia e delle Finanze, Varujan Vosganian, ha dichiarato, la scorsa settimana, di avere incontrato il presidente dell’Autorità per la Valorizzazione delle Attività dello Stato (AVAS), Teodor Atanasiu per discutere l’applicazione della strategia energetica e trasformare il 2008 nell’anno delle privatizzazioni di questo settore. “Se nel 2007 è stato l’anno della strategia energeti...

La CE ha approvato l’acquisto di Rompetrol da parte di KazMunaiGas
La Commissione Europea ha approvato, la scorsa settimana, l’acquisto di Rompetrol ad opera del gruppo kazako KazMunaiGas, affermando che le operazioni svolte dalle due società in Europa sono complementari e con l’operazione non violano le normative della concorrenza, a seguito della transazione, informa Reuters. Alla fine di agosto, Rompetrol Holding, gruppo con sede in Svizzera, controllato dal m...

Romania e Italia nuovo progetto ferroviario tra Arad e Cervignano
Romania e Italia presentano IRIS (Italian Romanian Intermodal Solutions) un progetto comune per accrescere il traffico ferroviario tra i due paesi. Il Progetto I.R.I.S. è il nuovo servizio di logistica sviluppato da un Consorzio delle maggiori Società di trasporto con il sussidio della Comunità Europea nell’ambito del Programma Marco Polo, che permetterà di promuovere la domanda di trasporto ferro...


Pacuraru cerca un’intesa con i sindacati sullo stipendio minimo
Il ministro Paul Pacuraru chiede ai sindacati di essere leali circa il salario minimo che non potrà superare i 500 lei. Il ministro di passaggio ad Oradea ha dichiarato che sebbene esista un’intesa relativamente a questa somma, i sindacati intendono aprire una vertenza. Il ministro del Lavoro e della Solidarietà Sociale, Paul Pacuraru ha annunciato, la scorsa settimana, ad Oradea, che i rappresent...

Gli istituti finanziari potranno diventare banche solo con crediti sotto la media del sistema bancario
Gli istituti finanziari che intendono cambiare il proprio statuto e trasformarsi in banche devono detenere una percentuale di crediti di difficile recupero rispetto al totale dei prestiti erogati inferiore alla media del sistema bancario. È quanto si legge in un progetto di regolamento realizzato dalla Banca Nazionale di Romania. Il calcolo riguarderà i quattro trimestri precedenti la data di pres...

Il Governo approva la terza manovra di rettifica
Il Governo ha approvato, la scorsa settimana, la terza manovra di correzione finanziaria destinando nuovi fondi a ministeri e a diverse misure sociali, come le pensioni del mondo agricolo e agli aiuti per il riscaldamento. Il ministro dell’Economia e delle Finanze, Varujan Vosganian, ha spiegato che con la terza manovra è stato aumentato il budget del Ministero del Lavoro (di 814 milioni di lei, p...

Le autorità finanziarie e il MEF hanno creato il Comitato Nazionale per la Stabilità Finanziaria
La Banca Nazionale di Romania (BNR), il Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF), la Commissione di Sorveglianza delle Assicurazioni, la Commissione Nazionale dei Valori Mobiliari e la Commissione di Sorveglianza delle Pensioni Private hanno creato, all’inizio del mese, il Comitato Nazionale per la Stabilità Finanziaria. Il Comitato è formato dal governatore della BNR, dal ministro dell’Econo...

Il Comune di Cluj-Napoca vuole acquistare dei terreni presso l’Autostrada Transilvania
Il Comune di Cluj-Napoca nel 2008 intende comprare dei terreni nei pressi dell’Autostrada Transilvania per sviluppare dei progetti a favore della città. Lo ha dichiarato la scorsa settimana il sindaco Emil Boc. “Come primo cittadino sono interessato che le zone adiacenti l’autostrada abbiano i cavi in fibra ottica per metterne a disposizione di nuovi. Secondariamente, vorrei che il comune acquista...

 Home   In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro