No. 310  6-12 febbraio 2008

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
967976


9 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


 Indietro  

Attualità

Importante per i nostri lettori! Il nostro giornale può essere acquistato anche nelle rivendite della stampa INMEDIO in tutta la Romania (aeroporti e supermercati).
...

La Commissione Europea valuta il programma di convergenza della Romania
La Commissione Europea la scorsa settimana ha presentato la valutazione del programma di convergenza della Romania. Alla luce dell’analisi la CE ritiene che il mantenimento di deficit macroeconomico elevati noi sia in concordanza con una prudente politica di bilancio. A dispetto di una crescita economica sostenuta, il programma di convergenza elaborato dalle autorità di Bucarest prevede dei defici...


Parte l’area unica di pagamenti in euro SEPA
Sono stati circa 200mila i bonifici europei per un controvalore di 1,36 miliardi di euro nella prima settimana di attività di elaborazione dei bonifici conformi ai nuovi standard SEPA (Single Euro Payments Area), l’area unica di pagamenti in euro, cui hanno aderito da lunedì 28 gennaio le banche di 27 paesi dell’Unione Europea, oltre a Svizzera, Norvegia, Islanda e Liechtenstein. In base a due stu...

Stolojan non vuole diventare governatore della BNR
Il primo vicepresidente del PDL Theodor Stolojan ha dichiarato, la scorsa settimana di non essere interessato a diventare governatore della BNR, poiché a suo avviso per questa carica c’è bisogno di un “vero specialista del settore”. L’ex premier ha spiegato che anche nel caso in cui Mugur Isarescu rinunciasse alla carica di governatore della Banca Nazionale di Romania e gli venisse proposto di sos...

La procedura di notificazione della fusione tra Intesa SanPaolo e C.R. Firenze alla BNR procede normalmente
La procedura di notificazione della fusione tra Intesa SanPaolo e Cassa di Risparmio di Firenze (C.R. Firenze), entrambe con attività in Romania, verso la Banca Nazionale di Romania (BNR) si svolge in condizioni normali, a dispetto delle informazioni apparse sulla stampa nelle ultime settimane. è quanto affermano i rappresentanti dei due istituti di credito. “In relazione alle affermazioni apparse...


Tariceanu chiede a Vosganian di discutere con la BNR sui rischi della crisi mondiale
Il premier Calin Popescu Tariceanu ha chiesto al ministro dell’Economia e delle Finanze, Varujan Vosganian, di discutere con i rappresentati della Banca Mondiale di Romania sulla possibilità di organizzare nel prossimo periodo, un incontro pubblico sul tema della crisi economica mondiale, considerando che una simile discussione sarà un segnale di fiducia verso la borsa e il mercato valutario. Il p...

BM: La Romania deve adattarsi alle nuove sfide globali e regionali
La Romania ha davanti a sé un calendario di investimenti teso a sostenere la crescita economica e a migliorare il sistema giudiziario, ma allo stesso tempo dovrà adattarsi alle nuove provocazioni globali e regionali, lo ha dichiarato il direttore generale della Banca Mondiale, Orsalia Kalantzopoulos. “Per il futuro la Romania si confronterà con una strategia che indica molteplici sfide e investime...

Più di quattro milioni di salariati si sono iscritti ai fondi pensione obbligatori
Sono 4,056 milioni i salariati che hanno sottoscritto contratti con fondi pensione privati obbligatori (Pilastro II). Solo nel mese di gennaio gli amministratori hanno depositato 877.650 adesioni. “Più di quattro milioni di salariati ha scelto di iscriversi a uno dei 18 fondi del secondo Pilastro. Entro il 25 febbraio dovremo dichiarare il numero delle iscrizioni valide e avviare la ripartizione p...

I contributi alle assicurazioni sociali in Romania tra i più alti d’Europa
A dispetto del taglio delle aliquote la Romania nel 2008 è salita la terzo posto in Europa nella classifica dei contributi sociali, a causa dell’allargamento della base imponibile. È quanto rivela uno studio dei rappresentanti di Ernst&Young. “Nemmeno quest’anno la Romania ha registrato un livello ridotto dei costi della forza lavoro, rimanendo ferma a metà classifica”, ha dichiarato la scorsa set...


Gli autotrasportatori minacciano lo sciopero generale
Gli autotrasportatori minacciano di organizzare uno sciopero generale a partire dal 25 febbraio, se fino alla data menzionata le autorità non risponderanno alla lista di rivendicazioni formulata per la modificazione delle norme che regolano questo settore. Secondo un comunicato della Federazione degli Operatori Romeni del Trasporto, il documento elaborato è stato trasmesso la scorsa settimana al p...

La Romania concluderà contratti per 1,2-1,3 miliardi di euro quest’anno con il Programma Operativo Regionale
La Romania concluderà contratti per 1,2-1,3 miliardi di euro nell’ambito del Programma Operativo Regionale (POR), i pagamenti saranno realizzati in base agli schemi convenuti dalla Commissione Europea, lo ha dichiarato, la scorsa settimana, il ministro dello Sviluppo e dei Lavori Pubblici, Laszlo Borbely. Egli ha affermato, in una conferenza stampa, che sono stati lanciati 14 componenti del progra...

Agrostar vuole fare causa al Ministero dell’Agricoltura se non verserà tutte le sovvenzioni
La Federazione Sindacale Agrostar potrebbe fare causa al Governo Romeno e al Ministero dell’Agricoltura all’inizio di febbraio, perché non ha pagato integralmente le sovvenzioni previste per il 2007. “Noi abbiamo già contattato una società di avvocatura se non si pagheranno le somme residue dovute dal Ministero dell’Agricoltura, a febbraio intraprenderemo i passi necessari per fare causa a questa ...

 Home   In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro