No. 312  20-26 febbraio 2008

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
968145


19 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


 Indietro  

Attualità

Importante per i nostri lettori! Il nostro giornale può essere acquistato anche nelle rivendite della stampa INMEDIO in tutta la Romania (aeroporti e supermercati).
...

Se non si modifica la legge sulla tassa auto si arriverà alla Corte Europea di Giustizia
Il commissario europeo, Leonard Orban, ha dichiarato lunedì scorso che, se la legge sulla tassa auto sarà modificata, la CE fermerà la procedura di infrazione aperta contro la Romania, in caso contrario si arriverà davanti alla Corte Europea di Giustizia. Orban ha spiegato che esiste un’intesa tra Bucarest e Bruxelles su un testo che modifichi la legge romena. Il commissario ha poi spiegato che ap...

Attraverso gli occhi degli investitori: Responsabilità
Giorni caldi, quasi come sempre del resto. Il Kosovo si autoproclama indipendente, il mondo sta a guardare. Qualcuno si arrabbia, e speriamo che si fermi li. Altri, invece, per non sapere che cosa fare o dire, o tanto per riempire delle pagine di qualche giornale, rispolverano i problemi del mondo, riproponendoli come se fossero veri, attuali e soprattutto imminenti. La Transilvania è uno di quei ...

Le perdite causate dalla pirateria in Romania crescono del 26% a 95 milioni di dollari
Le perdite causate dalla violazione dei diritti di proprietà intellettuale lo scorso anno in Romania hanno toccato i 95 milioni di dollari, con una crescita del 26% rispetto al 2006. La minaccia più seria per i produttori è rappresentata dalla pirateria su Internet, che anche nel 2007 è continuata a crescere. “La pirateria lo scorso anno in Romania è continuata ad essere un problema importante. (…...

Il Governo approva 10.000 permessi di lavoro per gli stranieri
L’Ufficio Romeno per l’Immigrazione è stato autorizzato a rilasciare per quest’anno 10.000 nuovi permessi di lavoro per i cittadini stranieri che vogliono lavorare in Romania, un numero circa doppio rispetto a quello delle autorizzazioni emesse effettivamente sul percorso dell’anno scorso. Il Governo ha approvato, per l’anno scorso, 12.000 permessi di lavoro per stranieri di cui poi effettivamente...

Il Governo romeno organizzerà a Roma una borsa dei posti di lavoro per i lavoratori romeni
Le autorità romene e diverse aziende illustreranno le opportunità di lavoro disponibili in Romania in particolare nel settore edilizio per un totale di circa 1.500 posti lavoro, durante una Borsa dei posti di lavoro che si svolgerà a Roma il 23 febbraio per convincere i lavoratori romeni che vivono in Italia a tornare in Romania e ridurre così il pesante deficit di manodopera. “Potrebbe sembrare s...

Secondo il Governo, la CE non aprirà la procedura d’infrazione per il deficit di bilancio
Secondo il Governo romeno, la Commissione Europea non avvierà la procedura di infrazione o di prevenzione contro la Romania per il deficit di bilancio eccessivo e non esiste nessun pericolo che il deficit superi il limite del 3% del PIL, poiché saranno adottate delle misure di riduzione delle spese. Vosganian ha presentato nella seduta di Governo di mercoledì scorso i risultati delle discussioni a...

Almunia: L’Europa non ha bisogno di manovre di bilancio per sostenere l’economia
L’Europa non ha bisogno di misure di bilancio per sostenere l’economia, diverse da quelle previste per il 2008, in quanto le fondamentali dell’economia sono “buone e solide”. Lo ha dichiarato il commissario europeo agli Affari Economici e Monetari Joaquin Almunia. “In questo momento in Europa non c’è bisogno di manovre supplementari”, ha affermato Almunia, citato dal quotidiano francese Le Figaro....

Almunia: Le pressioni inflazionistiche rappresentano una grossa sfida per la UE
Le tensioni sui mercati finanziari e le pressioni inflazionistiche sono destinate a proseguire. Lo ha dichiarato il commissario europeo agli Affari Economici e Monetari, Joaquin Almunia, durante la recente riunione del G7. A suo giudizio, non si può affermare che l’Europa sia “al riparo” dalla crisi, ma la situazione è meno esposta ai rischi rispetto agli Stati Uniti e le fondamentali della sua ec...


Il PRM chiede le dimissioni del governatore della BNR
Il Partito Grande Romania (PRM) chiede che il governatore BNR, Mugur Isarescu sia dimesso poiché non è riuscito a contribuire alla crescita del tenore di vita della gente e perché “ha dato una mano alla demolizione dell’economia nazionale e alla distruzione del paese”, con la gestione corso di cambio del leu. Lo ha dichiarato la scorsa settimana il vicepresidente del PRM Gheorghe Funar. “Isarescu ...

Il Senato ha approvato la privatizzazione di Automobile Craiova
Mercoledì scorso, il Senato ha adottato, su richiesta del presidente della Commissione di Privatizzazione di Automobile Craiova, Sebastian Vladescu, il progetto di Legge riguardante la privatizzazione di Automobile Craiova, approvando l’acquisito di questa società da parte dell’americana Ford. Il progetto è stato approvato, con 56 voti a “favore”, 3 voti “contrari” e 4 astensioni. L’atto normativo...

Fitch: Le autorità locali in Romania sono troppo centralizzate
Le autorità locali in Romania sono ancora troppo centralizzate, anche se l’adesione alla UE, assieme ad alcune modificazioni legislativa operate negli ultimi due anni potrebbero contribuire in modo significativo al loro decentramento efficiente ed effettivo. È quanto afferma l’agenzia di valutazione finanziaria Fitch Ratings. “Le autorità locali in Romania negli ultimi 10-15 anni hanno subito dei ...

 Home   In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro