No. 318  2-8 aprile 2008

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
968739


28 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


 Indietro  

Attualità

Importante per i nostri lettori! Il nostro giornale può essere acquistato anche nelle rivendite della stampa INMEDIO in tutta la Romania (aeroporti e supermercati).
...

Bucarest si prepara per il summit NATO
Bucarest si prepara ad accogliere, tra il 2 e il 4 aprile, il summit dei paesi NATO. Dopo Praga (2002) e Riga (2006), è la terza volta che un paese dell’ex blocco sovietico ospita un vertice dell’Alleanza Nord Atlantica. Il summit arriva in un momento in cui, per la prima volta dopo l’ingresso della Romania nella NATO, il Governo di Bucarest ha espresso una posizione nettamente dissenziente nei co...

Attraverso gli occhi degli investitori: Cento di successo
Se è vero che il mondo è per i “furbi”, fermate il mondo, voglio scendere. Parafrasando il detto di qualcuno, riporto un pensiero che mi sta seguendo da qualche tempo, al quale ho anche trovato una soluzione che desidero dividere con voi. Il mondo sembra attratto da storie di persone, cosiddette di “successo” che appaiono in riviste o rotocalchi che basano le proprie vendite solo sulla imbecillità...


Cioroianu: Il Trattato di Lisbona è benefico per Romania e Unione
Il nuovo quadro offerto dal Trattato di Lisbona è benefico sia all’Unione Europea, nel suo insieme, sia per la Romania, e rappresenta un’opportunità e una sfida per gli organi decisionali e per l’amministrazione del nostro Paese, ha dichiarato la scorsa settimana il ministro degli Affari Esteri, Adrian Cioroianu. Presente al seminario “Il Trattato di Lisbona: innovazioni e benefici”, il capo della...

Il gruppo IGD ha acquistato Winmarkt Magazine SA
IGD ha siglato l’accordo preliminare per l’acquisto di un portafoglio immobiliare in Romania, costituito da 15 centri commerciali a insegna Winmarkt, per un totale di 147.000 mq, oltre a un immobile commerciale interamente affittato a una banca, tramite il fondo immobiliare Livington Interprises Limited e Broadhurst Investments Limited, rappresentate in Romania da Siminel Andrei. IGD ha inoltre so...

La CE chiede alla Romania informazioni riguardanti le sovvenzioni accordate a Nokia
La Commissione Europea ha chiesto alla Romania informazioni riguardanti le sovvenzioni agricole accordate alla finlandese Nokia per la fabbrica di cellulari di Jucu. Lo ha dichiarato il commissario Danuta Huebner alla Westdeutsche Allgemeine Zeitung (WAZ). “La CE ha chiesto alle autorità della Romania di offrire informazioni rilevanti”, ha dichiarato Huebner, commissario per la Politica Regionale,...


Patriciu crede che la Romania può diventare il centro economico dei Balcani
Il presidente di Rompetrol, Dinu Patriciu, considera che la Romania potrà diventare il centro economico dei Balcani, creando delle nuove relazioni con la Repubblica Moldova e altri stati della zona. Patriciu ha dichiarato, in una conferenza stampa a Cluj, che esistano le sinergie con tutti gli altri paesi dei Balcani, l’area in cui la Romania è la maggiore forza economica e il paese più grande. “P...


Automobile Craiova passata ufficialmente a Ford
I documenti riguardanti il trasferimento dei diritti di proprietà su Automobile Craiova alla Ford sono stati firmati la scorsa settimana dal capo della Commissione di privatizzazione della fabbrica Automobile Craiova, Sebastian Vladescu, e dal direttore della divisione Business Strategy di Ford Europa, Lyle Watters, alla presenza del presidente Traian Basescu, del premier Calin Popescu Tariceanu e...

La CE accetta la nuova versione della tassa sulle auto diminuita rispetto a gennaio
La Commissione Europea ha accettato i principi dell’ultima formula di calcolo applicata per la tassa sulle auto dal Governo romeno, secondo cui le emissioni di CO2 sono prese in considerazione per le macchine Euro 4 e Euro 3, e per i veicoli nuovi sono applicati coefficienti più alti rispetto agli autoveicoli più vecchi. Il criterio principale di calcolo riguarda comunque le emissioni inquinanti e...

Dacia e Bergenbier entrano in sciopero
L’aumento del costo del lavoro e il deficit di manodopera continuano a creare problemi agli investitori presenti in Romania, ma allo stesso tempo danno maggiore forza alle rivendicazioni sindacali che sempre più spesso si concretizzano in scioperi. La scorsa settimana i dipendenti di Dacia Renault di Pitesti se quelli di Bergenbier di Blaj hanno bloccato il flusso tecnologico per ottenere degli au...

Enel, intesa salariale raggiunta revocato lo sciopero
I sindacati del settore energetico hanno finalizzato i negoziati con il Gruppo Enel Romania, a seguito del quale si è ottenuto un aumento del nove percento a partire dal primo aprile, poi a luglio si negozierà sulla crescita di altri salari, e dunque è stato annullato lo sciopero generale precedentemente. Enel Romania – che comprende Enel Distribuzione Banat, Enel Distribuzione Dobrogea, Enel Serv...

La costruzione della tangenziale di Targu Mures inizierà ad agosto-settembre
La costruzione della prima tangenziale della città di Targu Mures inizierà a agosto settembre, e i lavori, per un valore di 8 milioni di dollari, sarà finanziata dalla Banca Mondiale e dalla Banca Europea degli Investimenti. Lo ha dichiarato, martedì scorso, il ministro delle Opere Pubbliche, Laszlo Borbely. Il ministro ha spiegato in una conferenza stampa che il valore dei lavori per la realizzaz...

Il Governo ha deciso di creare il gruppo che elaborerà il codice per distributori e fornitori
Il Governo ha deciso di creare un gruppo di lavoro, formato dai rappresentanti del Ministero dell’Agricoltura dell’Economia e delle Finanze e del Ministero per le PMI, per l’elaborazione del codice deontologico dei distributori un e dei fornitori. La portavoce del Governo dell’Esecutivo Camelia Spataru all’uscita della riunione settimanale dell’Esecutivo ha confermato che si è discusso anche della...

CNVM: Le dichiarazioni di Patriciu riguardanti il mercato finanziario sono semplici opinioni personali
Le dichiarazioni dell’uomo d’affari Dinu Patriciu, secondo cui il callo alla borsa di Bucarest è appena all’inizio, sono considerate dalla Commissione Nazionale dei Valori Mobiliari (CNVM) “semplici opinioni personali”, senza riferimento ad un determinato strumento finanziario o valore mobiliare. La CNVM agisce ogni qual volta rileva che si sono diffuse delle false informazioni, che sono state eme...

Il Consiglio Provinciale di Cluj cerca l’area per il nuovo aeroporto della città
Il Consiglio Provinciale di Cluj cerca un’area per la costruzione del secondo aeroporto della città. L’esigenza di aprire un nuovo scalo parte dalla necessità di far fronte alla crescita pronosticata del numero di passeggeri nei prossimi dieci anni. Il presidente del Consiglio Provinciale di Cluj, Marius Nicoara, ha dichiarato in una conferenza stampa che le autorità provinciali lavorano ad una st...

Prima edizione del Salone Moto e Accesori Bucurest 2008
La società romeno-italiana NEF EXPO ha organizzato, presso la Camera di Commercio e Industria di Bucarest, una conferenza stampa in occasione dell’inaugurazione della prima edizione del Salone Moto e Accessori 2008. Tra il 17 e il 20 aprile, presso il Complesso Prisma 2 di Bucarest aprirà le porte per tutti gli appassionati dei veicoli a due ruote. Il pubblico avrà la possibilità di ammirare e anc...

 Home   In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro