No. 319  9-15 aprile 2008

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
968130


13 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


 Indietro  

Attualità

Importante per i nostri lettori! Il nostro giornale può essere acquistato anche nelle rivendite della stampa INMEDIO in tutta la Romania (aeroporti e supermercati).
...

Si è chiuso il vertice NATO di Bucarest
Il grande vertice della NATO di Bucarest si è concluso. L’organizzazione romena ha funzionato bene. Nella capitale romena sono arrivati 48 capi di stato e di governo tra cui il presidente George W. Bush e Vladimir Putin, 6500 invitati e 3500 giornalisti.Le autorità hanno riscosso messaggi elogiosi da parte dei loro alleati, in primo luogo dal presidente americano George Bush. Il capo dello stato B...

Romania, bene il turismo business
Bucarest ha la possibilità di diventare la più importante destinazione per il turismo di affari nel sud-est europeo: lo scrive Nine o’Clock citato da Euroregion, riportando quanto affermato dai rappresentanti dell’Associazione Nazionale delle Agenzie Turistiche (ANAT). Secondo il presidente dell’Associazione, Dragos Anastasiu, la capitale entro qualche anno diventerà una destinazione appetibile: p...

Accordo antidroga Italia-Romania
È stato firmato a Bucarest l’accordo di Cooperazione tra il Presidente dell’Agenzia Nazionale Antidroga (ANA) Rumena, il prof. Abraham Pavel, e il Consigliere delegato, Luciano Squillaci, della Federazione Italiana Comunità Terapeutiche FICT, alla presenza del project manager Vincenzo Castelli. L’Accordo di Cooperazione ha per oggetto lo sviluppo di programmi e di azioni per l’implementazione dell...

Mengotti porta Prada e Valentino in Romania
L’italiana Mengotti sbarca a Bucarest, investendo oltre 800.000 euro nel primo negozio multibrand della Romania. L’azienda ha concluso contratti per l’importazione di alcuni marchi di lusso come Prada, Valentino, Dolce&Gabbana, Versace, Giorgio Armani, Etro, Fendi e Diane von Furstenberg, per la quale detiene l’esclusiva sul mercato locale. “Sono tutti marchi di prima linea, con i quali intendiamo...


L’Ufficio Nazionale del Registro del Commercio tornerà alla Camera di Commercio
Il passaggio del Registro del Commercio al Ministero della Giustizia (MJ) nel 2002 ha appesantito l’attività economica, mediante la crescita della burocrazia e delle tasse, affermano i rappresentanti della Camera di Commercio di Romania (CCIR), che sostengono che il ritorno dell’istituzione nell’ambito della CCIR non ha alla base degli interessi finanziari. Il Ministero per le Piccole e Medie Impr...

La Camera di Commercio di Bucarest crede che si stia creando illegalmente un’organizzazione con lo stesso nome
La Camera di Commercio e Industria del Municipio di Bucarest (CCIB) sostiene che un non meglio identificato “piccolo gruppo lobbistico”, che non viene presentato, cerca di creare, in modo illegale, una nuova Camera di Commercio nella Capitale, “per mettere mano su Romexpo e sul resto della CCIB”. “Ricordiamo che l’attacco per lo smembramento della CCIB è iniziato nel 2007, quando il Governo della ...

L’amministrazione della Dacia sospende i negoziati con il sindacato fino alla ripresa del lavoro
I rappresentanti dell’amministrazione di Dacia Automobile Pitesti ha annunciato, mercoledì scorso, che i negoziati con il sindacato della fabbrica sono stati sospesi fino a quando gli operai non riprenderanno il lavoro. Il sindacato sa che lo sciopero è illegale e cerca di prolungarlo con ogni mezzo. Il sindacato di Automobile Dacia agisce contro gli interessi dei salariati. L’amministrazione spin...

Circa un centinaio di membri del Cartello Alfa ha partecipato ad un’assemblea sindacale europea
Una delegazione di circa un centinaio di membri del cartello Alfa ha partecipato, la scorsa settimana, accanto alla Confederazione Europea dei Sindacati, all’euro meeting organizzato a Lubiana, in occasione dell’incontro dei ministri delle Finanze europei, per protestare contro le politiche salariali troppo moderate. I circa cento sindacalisti che formano la delegazione della Confederazione del Ca...

Phish & Chip, due giovani informatici romeni patteggiano
Due giovani romeni di 19 e 20 anni pescavano denaro da conti corrente tendendo un’esca con colori rassicuranti delle pagine di Poste Italiane, scrive il sito puntoinformatico.it hanno patteggiato la loro condanna e sconteranno tre anni e un mese di reclusione. I due giovani phisher erano parte di un’organizzazione che operava tra l’Est europeo e l’Italia: erano stati indagati nel quadro dell’opera...

 Home   In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro