No. 322  7-13 maggio 2008

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
968559


37 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


 Indietro  

Attualità

Importante per i nostri lettori! Il nostro giornale può essere acquistato anche nelle rivendite della stampa INMEDIO in tutta la Romania (aeroporti e supermercati).
...

L’elezione di Gianni Alemanno vista dalla stampa romena
La vittoria di Gianni Alemanno alle elezioni per il sindaco di Roma è stata accolta con toni piuttosto accesi dai media romeni. Il quotidiano Gandul ha segnalato in prima pagina la notizia che riguarda la stretta sulla sicurezza ipotizzata da Franco Frattini e dal neosindaco di Roma. Negli articoli interni e sulle principali agenzie di stampa, il nuovo primo cittadino viene ricordato per il proget...

Firmato l’accordo per l’oleodotto PEOP
È stato firmato a Bucarest l’accordo per la costruzione della Pan-European oil pipeline (PEOP), tra Romania, Serbia e Croazia. Ne dà conto la pubblicazione Rinascita Balcanica. Il progetto, che porterà alla realizzazione di una pipeline con una capacità annuale tra i 60 e i 90 milioni di tonnellate di petrolio proveniente dal Mar Nero, costerà circa 3.5 miliardi di dollari, e solo il tratto che pa...

Mircea Ciumara e l’ex ministro del PSD, Leonard Cazan, nominati da Tariceanu nel Consiglio di Previsione
Il Consiglio di coordinazione delle attività di previsione, una struttura consultiva creata dal Governo per analizzare le previsioni macroeconomiche, avrà tra i suoi membri, anche l’ex sottosegretario ai problemi economici Mircea Ciumara e il ministro della Pianificazione del Governo guidato dal PSD, Leonard Cazan. Mircea Ciumara in passato è stato ministro delle Finanze durante il Governo della C...

I trasportatori romeni saranno controllati in Ungheria da squadre miste dei due paesi
Le autorità romene e quelle ungheresi effettueranno dei controlli comuni nel caso dei trasportatori romeni che si trovano sul territorio dello stato vicino, per garantire che i controlli siano obiettivi. Lo ha annunciato il Ministero dei Trasporti, la misura è stata adattata mercoledì scorso a Budapest, durante una conferenza organizzata dall’Autorità Stradale Ungherese, a cui hanno preso parte an...

Tariceanu: La Romania ambisce all’indipendenza energetica
La Romania desidera garantirsi l’indipendenza energetica, in modo da non dipendere da un solo fornitore. Lo ha detto il primo ministro romeno Calin Popescu Tariceanu durante l’incontro con il vicepremier della Repubblica Azerbaidjan, Yagub Eyyubov. “Vogliamo creare competizione sul mercato dell’energia, in modo da potere controllare meglio l’andamento dei prezzi. In più, vogliamo assicurarci una f...

FMI potrebbe chiudere l’ufficio in Romania, la BNR offre la vecchia sede della banca
Il Fondo Monetario Internazionale (FMI) potrebbe chiudere l’ufficio regionale di Romania, quale parte di un processo più ampio di riorganizzazione, anche se la BNR ha proposto, che per la diminuzione delle spese, la rappresentanza torni nella sede della banca centrale. “L’FMI chiude gli uffici nei paesi dove non ha programmi, quale parte del processo di ristrutturazione. L’ufficio di Bucarest è un...


Fini pensa ai visti per i romeni
“Non escludo la reintroduzione del visto d’ingresso per i romeni”. Lo ha affermato il leader di AN Gianfranco Fini, durante una trasmissione televisiva parlando del tema della sicurezza. Quanto alla libera circolazione nell’UE, secondo Fini, è possibile ridiscuterla. “È ovvio – sottolinea – che questo tipo di discorsi non riguardano i rapporti bilaterali ma i 27 paesi dell’Unione”. Fini ha spiegat...

Immigrazione e sicurezza tra Romania e Italia
L’ultima campagna elettorale è stata giocata e vinta soprattutto sul tema della sicurezza . Al centro delle promesse dei politici un drastico giro di vite all’immigrazione e l’avvio di controlli per allontanare chi risiede illegalmente in Italia. Le polemiche sull’immigrazione sono state alimentate da alcuni gravi fatti di cronaca che hanno avuto ancora per protagonista la comunità più numerosa tr...

Presentato l’Atlante Territoriale della Romania on-line
Il Ministero dello Sviluppo dei Lavori Pubblici e delle Abitazioni (MDLPL) ha inaugurato, in collaborazione con l’Università Alexandru Ioan Cuza di Iasi, il primo atlante territoriale online della Romania, che permetterà l’individuazione delle zone della Romania relativamente ad una serie di indicatori come, ad esempio la crescita economica o la disoccupazione. “Questa carta permetterà l’attuazion...


Basescu: Le spiagge romene devono entrare in competizione con il turismo montano, non con quelle bulgare
Il presidente Traian Basescu ha dichiarato giovedì, a Mangalia, durante l’apertura della stagione estiva, che le spiagge romene dovrebbero fare concorrenza al turismo montano, non a quello bulgaro. “La comparazione non si fa con la Bulgaria, ma con le montagne in Romania. Dovete offrire delle condizioni in modo che la gente di Bucarest scelga il mare e non la montagna. Ci vuole qualcosa in più olt...

Il Governo ha approvato l’ordinanza d’urgenza di introduzione della tassa sull’ inquinamento delle auto
Il Governo ha approvato l’ordinanza d’urgenza con cui si è introdotta la tassa contro l’inquinamento auto, calcolata a seconda dei dati tecnici di ogni macchina, in base alle emissioni di disossido di carbone e di altre sostanze tossiche. La tassa sostituisce quella sulla prima immatricolazione. “L’ordinanza è stata adottata, ed entrerà in vigore dall’1 luglio”, ha dichiarato il capo del Dipartime...


Il Governo intende rettificare il bilancio per il 2008 nel periodo delle vacanze parlamentari
Il Governo intende, nel periodo delle vacanze estive parlamentari, programmate per il periodo 1 luglio-1 settembre 2008, rettificare la legge del bilancio ed il budget della previdenza sociale di quest’anno, nonché adottare una serie di regolamentazioni finanziarie nel settore dell’insegnamento. L’Esecutivo chiederà in questo senso al Parlamento, con un progetto di legge, di essere abilitato ad em...

I lavoratori con meno di 35 anni, obbligati ad aderire al Pilastro II entro quattro mesi dall’assunzione
Le persone che non hanno ancora compiuto 35 anni sono obbligate ad aderire a un fondo pensione amministrato da privati (Pilastro II) entro quattro mesi dall’iscrizione al sistema delle assicurazioni sociali di stato, in conformità alle norme della CSSPP pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale. “Venerdì 25 aprile, è partito il processo di adesione continua al Pilastro II, attraverso al pubblicazione su...

La Romania non adotterà l’euro prima del 2015
La Romania non adotterà l’euro prima del 2015 e la Bulgaria e l’Ungheria nel 2014. È quanto emerge da un sondaggio organizzato dalla Reuters tra gli analisti. Secondo gli esperti ascoltati solo la Slovacchia tra i paesi della Unione Europea dovrebbe passare alla moneta unica nel 2009. 2i 29 analisti intervistati tra l11 e il 12 aprile prevedono che l’Estonia e la Lituania potrebbero adottare l’eur...

 Home   In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro