No. 331  9-15 luglio 2008

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
961070


26 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


 Indietro  

Attualità


Geox vuole aumentare dell’84% le vendite in Romania, fino a 2,4 milioni di euro
Il produttore italiano di calzature Geox, che possiede uno stabilimento a Timisoara, mira quest’anno ad aumentare vendite le in Romania dell’84% portandole a 2,4 milioni di euro, grazie anche ad un investimento di un milione di euro nella fabbrica del capoluogo del Banato. È quanto ha detto, la settimana scorsa il presidente della Geox, Mario Moretti Polegato, durante una visita allo stabilimento ...

Tariceanu: L’aumento del salario minimo inopportuno perché produce effetti inflazionistici
L’aumento del salario minimo non è opportuno in questo momento e rappresenterebbe una decisione irresponsabile e controproducente per gli effetti inflazionistici che potrebbe creare. Lo ha detto il primo ministro Tariceanu, lanciando un appello ai sindacati affinché capiscano che la politica salariale dovrebbe essere correlata agli indicatori economici. Il premier ha ricordato, in una conferenza s...

A Craiova, la mente degli attacchi informatici contro Poste Italiane
Era in Romania, nella città di Craiova, il vertice dell’organizzazione di criminali informatici specializzati nel “Phishing” sgominata dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni dell’Emilia-Romagna. L’operazione “Yellow Card”, condotta in collaborazione con la Postale del Veneto, ha portato a cinque ordinanze di custodia cautelare in carcere, chieste dal Pm Enrico Cieri e firmate dal gip Bruno Pe...

I dirigenti della Corte dei Conti restano in carica fino al settembre 30
Il voto assegnato dal Parlamento per l’estensione del mandato dei vertici della Corte dei Conti è valido e in dirigenti della Corte rimarranno in carica fino al 30 settembre, e non sarà necessaria una sessione straordinaria su questo tema. È quanto hanno deciso mercoledì scorso le Segreterie generali delle due Camere. La decisione è stata presa con 15 voti a favore, quattro contrari da parte dei m...

Progetto di un deputato indipendente sul contratto unico per il leasing
Il deputato indipendente Mircia Giurgiu ha annunciato che presenterà nel mese di settembre un progetto di legge in parlamento sullo sviluppo di un unico contratto di leasing a livello nazionale, in cui si preveda la data esatta e l’importo del pagamento della rata mensile. Giurgiu ha detto giovedì durante una conferenza stampa che avvierà il progetto di iniziativa legislativa a seguito delle numer...


Produttori e grande distribuzione hanno firmato il Codice delle buone pratiche
I produttori e i retailer hanno firmato mercoledì scorso il Codice delle buone pratiche per il commercio con prodotti agroalimentari. Il documento entrerà in vigore dopo che il Consiglio della Concorrenza verificherà che rispetta le leggi del settore. Secondo il ministro dell’Agricoltura, Dacian Ciolos, che ha mediato durante negoziati tra dettaglianti e produttori, il Codice mira a rendere più tr...

I rom dall’Italia rientrano in Romania
“Sappiamo dai nostri incontri con le loro organizzazioni che il numero di cittadini romeni rom che lasciano l’Italia è cresciuto”. Lo afferma il segretario di stato agli Affari Europei di Bucarest, Raduta Matache, rilevando che “anche altre famiglie romene che lavorano in Italia stiano pensando di rientrare a Bucarest”. “Non disponiamo di statistiche – difficili da produrre perché i rom non sono r...

Italia-Romania: Protocollo contro tratta di esseri umani
Nasce con l’intento di mettere in campo azioni concrete per contrastare il fenomeno del traffico di esseri umani la nuova cooperazione trasnazionale tra Italia e Romania. Il protocollo d’intesa sarà firmato a Bucarest settimana scorsa. L’obiettivo fondamentale è quello di garantire l’inclusione sociale e occupazionale alle vittime di tratta, attraverso azioni finanziate principalmente dal Fondo so...

La sanità romena – agli ultimi posti in Europa
Accanto ai soliti scambi commerciali, negli ultimi anni si sta sviluppando una particolare forma di turismo dall’Italia verso la Romania: quello medico-dentistico. I prezzi della Romania se confrontati a quelli italiani sono davvero stracciati. La qualità però e le condizioni igieniche suggeriscono molta attenzione e poche improvvisazioni. A ribadire l’esistenza di problemi gravi nel settore sanit...

Il Ministero dello Sviluppo vuole limitare il numero delle deroghe al Piano Urbanistico Generale
Il Ministero dei Trasporti, dei Lavori Pubblici e degli Alloggi intende limitare in maniera significativa il numero delle deroghe al Piano Urbanistico Generale (PUG), attraverso modifiche della legge sulla pianificazione urbana e regionale. Lo ha detto, martedì scorso, il ministro Laszlo Borbely. “Abbiamo avuto un sacco di denunce, non solo a Bucarest, perché non si rispetta il piano urbanistico g...

Atanasiu: Ci sono società produttrici di macchine interessate ad investire nel paese
Il presidente dell’AVAS, Teodor Atanasiu, la scorsa settimana, ha dichiarato, in una conferenza stampa, che il primo ministro e il Governo discutono con alcune società produttrici di autoveicoli che desiderano investire in Romania, anche se è prematuro informazioni su questi incontri. “Ci sono discussioni condotte dal premier e da alcuni membri del Governo, ma fino al loro completamento, non si po...

Le commissioni della CNVM tengono lontano gli investitori locali dalla Borsa
Le alte commissioni percepite dalla Commissione Nazionale dei Valori Mobiliari (CNVM) scoraggiano gli investitori locali ad effettuare investimenti in borsa e ostacolano la quotazione di nuove società. È quanto sostiene Gratiela Iordache, membro della Commissione Bilancio-Finanze-Banche della Camera dei Deputati. “La Borsa di Bucarest dipende in larga misura da investitori stranieri, quelli locali...

 Home   In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro