No. 289  25-31 luglio 2007

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
968731


25 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


 Indietro  

Economia

Proposta per facilitare l’accesso degli agricoltori alle irrigazioni
L’Amministrazione delle Opere Fondiarie propone che gli impianti per l’irrigazione per una superficie di 700-750.000 ettari, che non appartengono alle associazioni agricole, siano messi in funzione e gli agricoltori vi possano accedere direttamente, senza la mediazione delle associazioni, ma senza ricevere sovvenzioni. La contrattazione dei servizi di irrigazione per un determinato anno si fa con ...

Sarbu: A seguito di una discussione con Remes, in autunno 655 lei per le colture
Il vicepresidente del PSD, Ilie Sarbu, ha dichiarato, la scorsa settimana, che, a seguito delle discussioni avute con il ministro dell’Agricoltura, Decebal Traian Remes, relativamente alle mozioni semplici depositate dal PSD, si è arrivati alla conclusione che in autunno si possono accordare 6,55 milioni di vecchi lei (655 lei attuali) per le colture, in una prima fase. Sarbu ha precisato che, dur...

Gli analisti hanno ridotto di sei milioni di tonnellate la stima relativa alla produzione di cereali nella UE
La società di analisi Strategie Grains ha ridotto per il quarto mese consecutivo, di 5,8 milioni di tonnellate, le stime relative alla produzione di cereali negli stati della UE nel 2007, cu 5,8 milioni di tonnellate. A causa della siccità nei paesi dell’Est e del tempo piovoso dei paesi occidentali si produrranno solo 270 milioni di tonnellate, trasmette la Reuters. La società pronostica che ques...

Agricover: Circa il 70% degli agricoltori non riceverà fondi UE, perché possiede superfici troppo piccole
Circa il 70 % degli agricoltori non può ricevere le sovvenzioni della UE perché detiene dei terreni delle superfici agricole troppo piccole. Le sovvenzioni, ricorda il gruppo Agricover, sono destinate ai proprietari che possiedono almeno parcelle di 0,3 ettari. “La maggioranza degli agricoltori romeni non potrà ricevere dei finanziamenti in base alla Politica Agricola dell’Unione Europea, o perché...

I prezzi dei prodotti alimentari romeni cresceranno del 35% a causa della siccità
I sindacalisti dell’industria alimentare avvertono che causa della siccità i prezzi di tutti i prodotti alimentari autoctoni cresceranno quest’autunno del 35 per cento circa, mentre il pane rincarerà del 40 per cento. Il presidente della Federazione Nazionale dei Sindacati dell’Industria Alimentare, Dragos Frumosu, ha dichiarato, la scorsa settimana, durante una conferenza stampa, che la siccità d...

Traian Basescu ha promulgato la legge sulle pensioni
Il presidente Traian Basescu ha dichiarato, a metà della scorsa settimana, di avere promulgato la legge delle pensioni e spera che il decreto sia pubblicato immediatamente sulla Gazzetta Ufficiale. “Come promesso, ho promulgato la legge sulle pensioni e domani dovrebbe essere pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale”, ha dichiarato Basescu. Il capo dello stato ha dichiarato di mantenere le sue riserve ...

Raluca Turcan: La risposta di Tariceanu sul problema delle pensioni è provocatoria e demagogica
La Corte Costituzionale dovrebbe pronunciarsi riguardo alla legge sull’aumento delle pensioni, poiché le fonti finanziarie per la sua copertura continuano a rimanere sconosciute. È quanto sostiene in un comunicato del Partito Liberale Democratico (PLD), Raluca Turcan. Secondo Turcan, la risposta trasmessa dal Governo condotto da Calin Popescu Tariceanu al capo dello stato riguardo alla copertura d...

Tariceanu critica la Tarom e vuole che l’operatore aereo si associ a un privato
Il premier Tariceanu ha criticato il modo in cui l’operatore aereo Tarom svolge la sua attività, spiegando che questa compagnia dimostra che un’azienda di stato lavora peggio di una società privata. Secondo il primo ministro, la sola soluzione è l’unione con un imprenditore privato. Egli ha spiegato che Tarom non è in grado di profittare del traffico aereo in crescita stimolato dalla libera circol...


Tariceanu: L’offerta tecnica della Ford corrisponde alle nostre esigenze e i negoziati potranno essere chiusi entro settembre
L’offerta tecnica presentata dalla compagnia americana Ford per l’acquisto di Automobile Craiova rispetta le condizioni richieste dallo stato romeno nel capitolato d’oneri, ha dichiarato, la settimana scorsa, il premier Calin Popescu Tariceanu, affermando che i negoziati devono essere chiusi entro il primo settembre. “L’offerta tecnica mi sembra interessante e viene incontro alle nostre aspettativ...

Gli investimenti stranieri diretti sono diminuiti nei primi cinque mesi del 26,5%
Secondo i dati pubblicati dalla Banca Nazionale di Romania (BNR), gli investimenti stranieri diretti si sono collocati, nei primi cinque mesi, a quota 2,13 miliardi di euro, in diminuzione del 26,5% rispetto allo stesso periodo del 2006. Le partecipazioni al capitale ed al profitto reinvestito rappresentano il 61,8%, mentre i crediti intersocietari 38,2%, si scrive in un comunicato della BNR. L’Ag...

Le piccole e medie imprese riceveranno circa 100 milioni di euro dal Fondo Europeo dello Sviluppo
Le piccole e medie imprese quest’anno beneficeranno di circa 100 milioni di euro dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FEDR), attraverso un programma avviato da Governo e il Fondo Europeo di Investimenti. Il memorandum d’intesa tra il Governo e il Fondo Europeo di Investimenti per l’attuazione del programma in Romania, chiamato “Jeremie”, è stato approvato dal Governo grazie ad un decreto. Tram...

La Romania riceverà fondi europei per 2,55 miliardi di euro per l’aumento della competitività economica
La Romania riceverà dall’Unione Europea 2,55 miliardi di euro per l’implementazione del Programma Operativo Settoriale. La Crescita della Competitività Economica coprirà dai fondi di budget la differenza fino a tre miliardi di euro, i primi progetti saranno lanciati a settembre. “L’obiettivo generale del POS CCE è la crescita della produttività delle imprese romene in vista della riduzione delle d...

Il Governo romeno potrebbe proporre alla CE una nuova proroga per l’allineamento dei prezzi del gas
Il Governo romeno potrebbe proporre alla Commissione Europea (CE) la proroga della data per l’allineamento del prezzo del gas naturale di produzione interna a quello del metano importato, stabilita per il primo gennaio 2009, sebbene la Romania abbia ricevuto in passato già una deroga da parte di Bruxelles. “Il Governo intende discutere con la Commissione Europea per la proroga del calendario di al...


Il governatore della BNR: La riduzione dei CAS deve essere ben analizzata
Il governatore della Banca Nazionale di Romania (BNR), Mugur Isarescu, afferma, relativamente all’intenzione di un diminuire le assicurazioni sociali (CAS) di sei punti, che una riduzione ben soppesata dei CAS potrebbe non essere interpretata come un rilassamento fiscale. “Personalmente, non sono d’accordo si una riduzione senza un’analisi solida (…) I giudizi devono essere dati con molta attenzio...

Le Finanze hanno emesso una procedura relativamente al calcolo della tassa speciale auto
Secondo le procedure elaborate dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, la tassa sulle auto immatricolate dopo più di un anno dalla sarà calcolata considerando l’automobile vecchia di un anno. “Nel caso in cui l’immatricolazione dell’automobile o dell’autoveicolo nuovo, cioè mai immatricolato, avvenga dopo più di un anno dalla data di fabbricazione, se la sua età sarà considerata pari ad un an...

La Cassa di Risparmio CEC rimane di proprietà dello stato per ancora 4 anni
La Cassa di Risparmio CEC rimarrà di proprietà dello stato ancora per circa quattro anni, una decisione riguardo la ripresa del processo di privatizzazione e il metodo di vendita delle azioni potrebbe essere presa dopo il 2011, due anni prima del periodo ipotizzato dal Governo e dai vertici della banca. Secondo il Ministero dell’Economia, la privatizzazione della CEC sarà decisa dopo la ripresa de...

Il Ministero dell’Agricoltura vuole una nuova autorizzazione per le colture di soia geneticamente modificata
Il Ministero dell’Agricoltura chiede una nuova autorizzazione di soia geneticamente modificata in Romania, vietate dall’Unione Europea, e anche in Romania, a partire dal primo gennaio 2007, data dell’adesione. “Grazie alla tecnologia di coltura della soia geneticamente modificata ha dato grossi vantaggi all’azienda, con conseguenze positive per l’economia nazionale di Romania, il Ministero dell’Ag...

BNR: Il mercato immobiliare forse minacciato dal cambio valutario
Recentemente, la Banca Nazionale di Romania ha lanciato un segnale di allarme, avvertendo che nel caso di uno shock nei cambi nel mercato dei cambi in Romania, le società immobiliari che si basano soprattutto su crediti esteri potrebbero aver dei problemi per finanziare i progetti già avviati. Le aziende del settore delle transazioni immobiliari hanno raccolto, durante lo scorso anno, circa il 28%...

Il prezzo al metro quadro per i vecchi appartamenti è simile a quello per i nuovi
Il prezzo al metro quadro per i vecchi appartamenti nelle più importanti città della Romania è simile a quello chiesto per i nuovi edifici, anzi a volte è anche più alto. È quanto si scrive in un’analisi della società immobiliare, Coldwell Banker Affiliates of Romania. Nonostante ciò, i nuovi appartamenti sono del 20-30% più cari di quelli vecchi perché solitamente hanno delle dimensioni più grand...

La mancanza di infrastrutture e il basso tenore di vita di alcune regioni frenano gli investitori immobiliari
Secondo la società Eurisko, la maggioranza degli investimenti immobiliari in provincia si concentra sul settore commerciale, mentre a Bucarest si preferiscono gli spazi per uffici e abitazioni. “Generalmente, chi investe in spazi commerciali sceglie città da almeno 100.000 abitanti, puntando preferibilmente su Timisoara, Brasov, Sibiu e Costanza”, si scrive in un comunicato di Eurisko. I dati forn...

La ricollocazione delle fabbriche aumenta i prezzi dei terreni extra-urbani
La ricollocazione delle fabbriche ad almeno 15 km dalla città, come chiesto dalla normativa UE, porta all’aumento dei terreni extra urbani. Secondo i manager delle compagnie immobiliari, i proprietari di terreni a destinazione agricola a ridosso delle grandi città romene stanno profittando al massimo a seguito delle disposizioni imposte dall’Unione Europea ed hanno aumentato i prezzi di due-tre vo...

Il profitto degli investimenti immobiliari divide gli specialisti in due
Secondo la società di consulenze immobiliari Colliers International, il rendimento ottenuto dagli appartamenti costruiti in complessi residenziali nuovi può superrare, in due anni dall’acquisto, il 170%. La borsa del mercato immobiliare è molto più conveniente e più sicura di quella dei titoli. Essa si basa su una crescita annua media del 20%, ma anche del 50% per i prodotti migliori, di ottima qu...

 Home   In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro