No. 308  23-29 gennaio 2008

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
968751


13 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


 Indietro  

Economia

Il Ministero del Lavoro modifica le norme riguardanti i contributi sulle assicurazioni sociali
Diritti d’autore, diurne di trasferta e partecipazione dei salariati ai profitti non saranno inclusi nella base di calcolo per determinare i contributi destinati alle assicurazioni per la disoccupazione. È quanto si prevede un progetto di decisione di Governo avviato dal Ministero del Lavoro Il Governo ha esteso lo scorso anno le categorie di reddito prese in calcolo nel 2008 per la determinazione...


Vosganian: I salari cresceranno nel 2008 limitatamente, per conservare gli equilibri macroeconomici
Il ministro dell’Economia e delle Finanze, Varujan Vosganian, ha dichiarato che la prossima settimana presenterà al Governo un piano di misure per assicurare la previsione delle spese di bilancio, la crescita dei salari dovrà essere nel 2008 a una sola cifra, per tutelare gli equilibri macroeconomici. “Le crescite salariali nel 2008, tenuto conto dell’inflazione, della produttività e della crescit...

BIRS ritira alla Romania un credito di 5,9 milioni di dollari perché il denaro non è stato speso
Banca Internazionale per la Ricostruzione e lo Sviluppo (BIRS), membro del gruppo della Banca Mondiale, ha annullato la somma di 5,89 milioni di dollari, parte di un prestito di 80 milioni di dollari per i progetti di sviluppo rurale, poiché la Romania non è riuscita a utilizzare questi fondi. La decisione di tagliare il credito è stata adottata il 9 novembre ed è stata pubblicata sulla Gazzetta U...

I produttori romeni potranno proteggere le specialità tradizionali nella UE
I produttori romeni potranno ottenere un nuovo tipo di protezione per gli alimenti tradizionali, mediante la loro registrazione come specialità tradizionali garantite nella UE, il che significa che ogni azienda che vorrà produrre la specialità rispettiva dovrà rispettare la ricetta precedentemente registrata. “La legislazione nazionale è stata elaborata, il progetto di decisione del Governo aspett...

Stabiliti i nuovi vertici dell’Ufficio Nazionale del Registro del Commercio
L’Ufficio Nazionale del Registro del Commercio sarà condotto da Adriana Iacob e da Stefania Chitu, che hanno occupato ad interim le cariche di direttore generale e del direttore aggiunto dell’istituzione, dopo avere vinto un concorso. L’Ufficio del Registro ha comunicato le due candidate, le sole che si sono presentate al concorso. Adriana Iacob è da diversi anni dipendete dell’istituzione e negli...


Tariceanu chiede ai ministri di verificare se gli aumenti sugli alimenti sono giustificati
Il premier Calin Popescu Tariceanu ha chiesto ai ministri dell’Agricoltura, delle Finanze e degli Interni di discutere con i rappresentanti delle imprese del settore alimentare sull’eventuale intenzione di aumentare i prezzi sui prodotti commercializzati e di stabilire se questi rincari sono giustificati. La richiesta è stata rivolta ai ministri all’inizio della seduta di mercoledì scorso dal Gove...

La crescita media dei prezzi in Romania nel 2008 al 5,7%
Quest’anno la crescita media dei prezzi al consumo in Romania accelererà al 5,7%, poi, nel 2009, l’inflazione scenderà. È quanto si afferma in uno studio dell’istituto di credito austriaco Bank Austria Creditanstalt (BA-CA). L’obbiettivo d’inflazione stabilito dalla Banca Nazionale Romena (BNR) per la fine del 2008 è del 3,8% più/meno un punto percentuale: Nel novembre 2007, la BNR ha corretto la ...

Diverse ONG chiedono all’ANRM di rinunciare al progetto di modificazione delle Legge delle miniere
Diverse Organizzazioni Non Governative (ONG) chiedono all’Agenzia Nazionale delle Risorse Minerali (ANRM) di fermare la promozione di un progetto di modificazione delle Leggi sulle miniere che dà il diritto all’Agenzia di accordare licenze di concessione per lo sfruttamento minerario senza l’approvazione del Governo. Fondazione Soros, Centro di Risorse Giuridiche, Terra Mileniul 3, Alburnus Maior ...

UniCredit: Edilizia e comunicazioni i settori in Romania con le migliori prospettive
Le costruzioni e le comunicazioni sono i settori che in Romania godono delle migliori prospettive di sviluppo nel periodo 2008-2009, mentre gli investimenti stranieri diretti agevoleranno la specializzazione dell’economia, secondo UniCredit. La crescita economica è stata rapida, mentre gli investimenti sono alimentati da grossi progetti di infrastruttura, sostenuti dai fondi strutturali europei, s...

INS raccoglie dati statistici sugli agricoltori
L’Istituto Nazionale di Statistica (INS) realizzerà, nel periodo 10 gennaio - 10 febbraio, un’inchiesta su un campione rappresentativo di coltivazioni agricole, per valutare le strutture agricole romene nel 2007 e fornire dei dati statistici. La ricerca offrirà dati sulla struttura dell’agricoltura romena, sul modo di utilizzazione delle superfici agricole, sul numero degli animali, sulle persone ...

Vosganian: Alla fine dello scorso anno, il deficit è stato di circa il 2,4% del PIL
Il bilancio generale consolidato ha registrato alla fine dello scorso anno, secondo la metodologia di calcolo romena, un deficit pari al 2,4% del Prodotto Interno Lordo (PIB). È quanto risulta dai dati preliminari illustrati la scorsa settimana dal ministro dell’Economia e delle Finanze, Varujan Vosganian. Vosganian ha così confermato, le informazioni pubblicate precedentemente dall’agenzia Mediaf...


L’aumento della dimensione delle superfici coltivate contribuirà alla crescita della competitività
La crescita della competitività dei prodotti agricoli romeni dipende dall’aumento della dimensione della superficie media coltivata nelle aziende agricole, che attualmente è ridotta. Lo ha il commissario europeo per l’Agricoltura e lo Sviluppo Rurale, Mariann Fischer Boel. “Ho ripetuto più volte che c’è bisogno di ristrutturare il settore delle ditte in Romania. Le recenti riforme della Politica A...

Le sovvenzioni stanziate ai produttori di frutta e verdura nel 2008 potrebbero crescere del 20%
Il Ministero dell’Agricoltura potrebbe accordare ai produttori di frutta e verdura sovvenzioni per 62,6 milioni di lei (più di 17 milioni di euro), il 20% in più rispetto al 2007. Secondo una decisione del Governo i fondi saranno destinati anche all’acquisto di imballaggi e al deposito dei prodotti. Il Governo ha deciso che lo stanziamento totale per il 2008 ammonta a 62,6 milioni di lei. “Quest’a...

Il Ministero dell’Agricoltura prevede di ricevere quest’anno 1,1 miliardi di euro dalla UE
Il Ministero dell’Agricoltura prevede di ricevere, durante il 2008, fondi UE per 1,1 miliardi di euro, destinati al settore agricolo, allo sviluppo rurale e alla pesca. Le somme provengono da tre fondi della UE, ossia dal Fondo Europeo di Garanzia Agricola (FEGA), con cui si finanziano gli agricoltori, il Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale (FEADR), che sostiene lo sviluppo rurale e il F...

BNR, CNVM e CSA devono controllare le attività di audit
La Romania deve completare entro giugno la legislazione riguardante l’audit statutario e creare il Consiglio per la sorveglianza pubblica delle attività di audit, di cui faranno parte anche i rappresentanti della BNR e della CNVM. Lo ha dichiarato il vicepresidente della Camera dei Revisori Finanziari, Maria Manolescu. “Il progetto di legge riguardante l’audit statuario e la creazione del Consigli...

L’AVAS toglie l’amministrazione speciale a 22 ditte e istituti di ricerca per la privatizzazione
L’Autorità per la Valorizzazione delle Attività dello Stato (AVAS) ha tolto dall’amministrazione speciale 22 società dal portafoglio, tra cui Oltchim Ramnicu Valcea, Petromin, Baneasa, Petrotrans e diversi istituti di ricerca, per permettere l’inizio o la conclusione della privatizzazione delle ditte. Il rallentamento delle procedure di amministrazione speciale delle 22 società è stato realizzato ...

Nokia chiude in Germania e riapre in Romania
Nokia ha annunciato un taglio di circa 1000 dipendenti a seguito della dismissione dell’impianto di Bochum che avverrà entro la metà di quest’anno. L’intera operazione riguarderà però 2300 dipendenti. “La Germania è costosa, la produzione e i costi dei salari sono alti” fa sapere Arja Suominem, portavoce di Nokia. Meglio quindi portare la produzione nei paesi dell’Europa dell’Est: “Sposteremo la p...

Astaldi – nuovi lavori per modernizzare l’aeroporto di Otopeni, 76 milioni di euro
Astaldi si è aggiudicata una gara d’appalto di 76 milioni di euro per la realizzazione della terza tappa del progetto di sviluppo e la modernizzazione dell’Aeroporto Internazionale Henri Coanda di Otopeni. Astaldi i passato ha già provveduto alla modernizzazione delle strutture dell’Aeroporto Otopeni, in base a contratti dal valore cumulato di 214 milioni di euro, che con il nuovo contratto divent...

La Banca Nazionale di Romania prevede una riduzione del deficit estero nel 2007
Il deficit di conto corrente quest’anno si manterrà al livello del 2007 e inizierà addirittura a calare, grazie ad una buona performance delle esportazioni e alle dinamiche meno ampie del livello delle importazioni. Lo ha dichiarato mercoledì scorso a Vienna il vicegovernatore della BNR Cristian Popa. “Le esportazioni sono andate bene anche nella prima parte dello scorso anno, quando ci fu un fort...

 Home   In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro