No. 322  7-13 maggio 2008

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
968750


9 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


 Indietro  

Economia

I deputati vogliono modificare la legge sulla concorrenza per controllare meglio le attività della grande distribuzione
La Commissione per la politica economica della Camera dei Deputati analizzerà la proposta di modificare la Legge della Concorrenza, per migliorare il controllo sulle attività della grande distribuzione, lo ha dichiarato, martedì scorso, Gabriel Sandu, membro della Commissione e deputato del PDL. I grandi distributori arrecano dei danni all’equilibrio tra produttori e commercianti, ha affermato San...

Rompetrol introduce un sistema di identificazione a radio frequenza per il carburante
Rompetrol, la seconda società petrolifera della Romania, ha recentemente sviluppato una piattaforma a onde radio per monitorare la sicurezza delle consegne del gas combustibile ed evitare i frequenti furti della merce. Lo si apprende dal sito www.rfiditalia.com. Il gruppo Rompetrol esporta via nave il petrolio greggio dalla Russia e dall’Arabia Saudita, inviandolo nelle proprie raffinerie sul Mar ...


Gli agricoltori chiedono al Ministero dell’Ambiente di consultarli prima di vietare il mais OGM
Il presidente della Lega delle Associazioni dei Produttori Agricoli di Romania (LAPAR), Marcel Cucu, chiede al Ministero dell'Ambiente che la Lega sia consultata prima di decidere sul divieto alla coltivazione del mais ogm. "Vogliamo che il ministero ci consulti prima di adottare una decisione che potrebbe danneggiarci", ha detto Cucu in una conferenza stampa. Il presidente della LAPAR ha dimostra...

I produttori di alimenti tradizionali potranno ottenere delle deroghe alle norme sanitarie e veterinarie
I produttori di alimenti tradizionali potranno ottenere delle deroghe dalle norme sanitarie e veterinarie per mantenere la specificità dei loro prodotti per venderli in Romania e nell’Unione Europea. Attualmente, gli spazi per la produzione degli alimenti tradizionali devono rispettare le stesse norme qualitative degli altri stabilimenti dell’industria alimentare, il che ha creato problemi sopratt...

Domande per più di 1,1 miliardi di euro nelle prime due sessioni del programma di Sviluppo Rurale
1.853 progetti per un valore totale di 1,139 miliardi di euro sono stati ricevuti durante le prime due sessioni di consegna delle domande per il Programma Nazionale di Sviluppo Rurale (PNDR), svolti nel mese di marzo e aprile, ha dichiarato, mercoledì scorso durante una conferenza stampa, il ministro dell’Agricoltura, Dacian Ciolos. Secondo i dati presentati dal ministro, le somme includono anche ...

Ciolos afferma che le Finanze potrebbero ridurre l’accisa sul gasolio per l’agricoltura
Il Ministero dell’Economia e delle Finanze deve formulare delle proposte per la riduzione dell’accisa sul gasolio usato in agricoltura, per poi presentarle al Governo entro la prossima settimana. Lo ha dichiarato il ministro dell’Agricoltura, Dacian Ciolos. “Per quanto ne so si sta lavorando a un progetto di ordine del Governo per ridurre le accise sul gasolio agricolo. Noi speriamo che se non la ...


Gli investitori francesi hanno chiesto a Tariceanu dettagli sulla metropolitana e la vendita dell’Aeroporto Otopeni
I presidenti di diverse compagnie francesi hanno chiesto al premier Tariceanu dettagli in relazione alla privatizzazione dell’Aeroporto Henri Coanda, all’allargamento della metropolitana e alla modernizzazione di alcune strutture di trasporto, per comprendere quali siano le prospettive di sviluppo dell’economia romena. Imprenditori francesi, tra cui anche rappresentanti di aziende già presenti in ...

Convenzione tra ICE e Dante Alighieri per l’insegnamento dell’italiano in Romania e nei Balcani
Alla fine di marzo è stata firmata dal Presidente dell’Istituto nazionale per il Commercio Estero (ICE), Umberto Vattani, e dal Presidente della Società Dante Alighieri, Bruno Bottai, presso la sede dell’ICE di Roma, la Convenzione tra l’ICE e la Società Dante Alighieri per la realizzazione del Progetto “Formazione e assistenza tecnica alle Pubbliche Amministrazioni balcaniche nel settore dell’int...

L’ubicazione della nuova fabbrica Mercedes in Europa dell’Est decisa quest’anno
I rappresentanti del produttore auto Daimler decideranno quest’anno sulla collocazione della futura fabbrica della Mercedes nell’Europa dell’Est Europa de Est. Lo ha dichiarato al salone dell’Auto di Pechino, il responsabile del dipartimento ricerca e sviluppo della compagnia, Thomas Weber, citato dal sito autonews.com. Weber non ha confermato le informazioni della stampa secondo cui la fabbrica s...

Enel completa l’acquisto di Electrica Muntenia Sud
Enel ha completato l’acquisizione del pacchetto di maggioranza di Electrica Muntenia Sud (EMS), consolidando la propria posizione di leader nel mercato romeno della distribuzione di energia elettrica. La società italiana ha liquidato nelle scorse settimane ad Electrica la somma di 820 milioni di euro per rilevare il 51% delle azioni di EMS e la maggioranza del capitale sociale, pagando direttament...

Espropri di terreni per circa 130 milioni di lei per l’Autostrada Transilvania
Secondo un progetto di atto normativo elaborato dal Ministero dei Trasporti, quest’istituto esproprierà 1.270 terreni, con una superficie totale di 368 ettari, per la costruzione dell’autostrada Transilvania, Brasov-Bors, per un valore stimato dei risarcimenti di 128,6 milioni di lei. Le proprietà appartengono a delle persone fisiche di località site nelle provincie di Cluj, Bihor e Salaj. L’impor...

La BNR potrebbe diventare creditore del sistema bancario
La banca centrale potrebbe diventare creditore del sistema bancario, producendo una riduzione del costo delle liquidità. Lo ha dichiarato il vicegovernatore della BNR Eugen Radulescu. “La Banca Nazionale non è più così debitrice nei confronti del sistema bancario, anzi può diventare presto creditore, così gli interessi della BNR smetteranno di pendere dal cielo”, ha detto Radulescu, al seminario “...

S&P: Romania vulnerabile alla crisi dei crediti
La Romania si trova la terzo posto, dopo Islanda e Libano, nella classifica stilata dalla società di valutazione finanziaria Standard & Poor’s riguardante la vulnerabilità dei paesi emergenti all’inasprimento della crisi a livello globale. Gli stati dell’Europa dell’Est sono i mercati emergenti più vulnerabili alla crisi dei mutui, si legge nel rapporto di S&P, intitolato “Perché la crisi globale ...

Il Ministero delle Finanze venderà direttamente i titoli di stato, senza intermediazione della BNR
La collocazione e l’aggiudicazione delle emissioni degli obblighi e i certificati della tesoreria sarà realizzata direttamente a livello del Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) e la Banca Nazionale di Romania tramite i suoi uffici garantirà solo lo sconto e il deposito dei titoli. Il MEF ha informato che sta per concludere l’implementazione di un sistema elettronico di asta per il mercat...

I crediti in moneta straniera – rischiosi a causa delle fluttuazioni dei cambi
I cittadini devono contrattare crediti ipotecari nella moneta in cui ottengono i loro redditi, in quanto i prestiti in valuta straniera diventano sempre più pericolosi quando il corso di cambio fluttua in modo significativo, ha dichiarato il segretario generale della Federazione Europea del Credito Ipotecario, Annik Lambert. “È pericoloso per i clienti delle banche ottenere dei crediti ipotecari i...

 Home   In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro