No. 324  21-27 maggio 2008

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
968632


34 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


 Indietro  

Economia

Il BNS sostiene i sindacati del settore energetico e chiede al Governo la creazione della compagnia nazionale dell’elettricità
Il Blocco Nazionale Sindacale (BNS) sostiene le federazioni sindacali del settore energetico e chiede al Governo di tenere conto del loro punto di vista e di creare la compagnia nazionale dell’elettricità. Secondo un comunicato del Blocco Nazionale Sindacale (BNS), la Federazione Univers e la Federazione Energetica (affiliate alla BNS) e sostengono un punto di vista giustificato e pertinente nell’...

CNP: Il deficit di lavoratori potrebbe arrivare a 400.000 persone nel 2013
Secondo le stime realizzate dalla Commissione Nazionale di Previsione (CNP), presentate la scorsa settimana dal presidente Ion Ghizdeanu durante un dibattito dedicato alla migrazione dei lavoratori il deficit di forza lavoro della Romania potrebbe arrivare a 400.000 unità nel 2013. Secondo il presidente della Commissione Nazionale di Previsione, Ion Ghizdeanu, all’estero lavorano poco meno di due ...

L’inflazione ad aprile scenderà rispetto a marzo
Il valore dell’inflazione registrato ad aprile sarà inferiore a quella del mese precedente. È quanto affermano alcuni analisti economici, che prevedono una crescita dei prezzi dello 0,3-0,6%, rispetto allo 0,67% registrato a marzo, i principali fattori che influiranno negativamente sull’indicativo saranno gli alimenti e i combustibili. Di conseguenza, le stime degli analisti indicano, per aprile, ...

BM: Il numero dei fallimenti in Romania e in altri paesi preoccupa
Secondo la Banca Mondiale, il numero delle imprese che falliscono e dei posti di lavoro che spariscono, in parecchi paesi del sud est Europa, Romania inclusa, è preoccupante e impone l’adozione di riforme per migliorare la mobilità dei lavoratori. Le riforme dovrebbero concentrarsi sul miglioramento delle performance delle ditte esistenti, ma anche sulle agevolazioni per la ridistribuzione delle r...

Tariceanu sostiene di non temere né la crisi economica globale né la svalutazione del dollaro
Il premier Calin Popescu Tariceanu ha dichirato, venerdì, di non temere la crisi che colpisce i mercati finanziari degli USA e dell’Europa, e nemmeno la svalutazione del dollaro, ma è preoccupato, tra l’altro, dall’infrastruttura dei trasporti e dalla comunicazione inadeguata per il ritmo di crescita economica della Romania. “Personalmente non temo quanto sta accadendo in questo momento sui mercat...

Vosganian: Conti in attivo per 617 milioni nei primi 4 mesi
Il ministro dell’Economia e delle Finanze, Varujan Vosganian, ha tenuto lunedì una conferenza stampa dedicata all’evoluzione dell’economia romena e dei conti pubblici registrata nel primo trimestre di quest’anno. In questa occasione, il ministro ha annunciato che l’eccedenza di bilancio è arrivata, alla fine di aprile, allo 0,14 per cento del PIL. I conti pubblici nei primi quattro mesi sono in at...

Il Senato ha adottato una legge per annullare la tassa sulle auto e per il rimborso delle quote versate in 90 giorni
L’assemblea del Senato ha adottato, martedì scorso, un progetto di legge iniziato dal PDL che prevede l’annullamento della tassa speciale applicata sulle autovetture e gli autoveicoli e la restituzione delle somme incassate con questa tassa, entro 90 giorni dalla presentazione delle domande. La proposta legislativa riguardante la modificazione della Legge n. 571/2003, del Codice fiscale, con le mo...

La Romania e i paesi della regione chiedono che le sovvenzioni agricole crescano più rapidamente
I ministri dell’Agricoltura di Romania e degli stati della regione, che si sono riuniti tra il 9 e l’11 maggio nel Delta del Danubio, affermano che le sovvenzioni dirette per ettaro accordate agli agricoltori dei nuovi stati membri dovrebbero raggiungere più velocemente il livello di quelle accordate ai vecchi membri. “Per quanto riguarda il trasferimento dei fondi stanziati per le sovvenzioni ver...

L’Agenzia per i Pagamenti nell’Agricoltura esternalizza alcune attività
L’Agenzia Nazionale di Miglioramento e la Riproduzione nella Zootecnia (ANARZ) acquisirà dall’Agenzia dei Pagamenti e degli Interventi per l’Agricoltura (APIA) le operazioni di controllo delle domande per la sovvenzione destinata a pecore e capre, che quest’anno, grazie ad un incremento del 20%, interesserà 6,5-7 milioni di animali. “L’ANARZ ha realizzato per il 2008 una stima riguardante il numer...

ANIF: Il 2008 sarà un anno secco e vaste superfici dovranno essere irrigate
Il 2008 secondo le previsioni meteorologiche sarà caratterizzato dalla siccità e sarà necessario irrigare superfici agricole molto ampie. Lo ha dichiarato la scorsa settimana il presidente dell’Amministrazione Nazionale della Pianificazione Fondiaria (ANIF), Nicolae Maracine. Maracine ha precisato che la previsione appartiene all’Istituto nazionale di Meteorologia e Idrologia e indica per giungo p...

I viticoltori potranno depositare i piani di ristrutturazione delle vigne finanziati dall’Unione Europea entro il 10 giugno
I viticoltori potranno depositare, presso le direzioni agricole, i piani di ristrutturazione o riconversione delle vigne entro il 10 giugno, per ottenere i fondi della UE destinati alla trasferimento delle viti in zone più adatte o alla loro sostituzione con vitigni migliori. Per ottenere i fondi dell’anno viticolo 2008-2009 (che nel mercato europeo inizia il primo agosto e si chiude il 31 luglio ...


Vosganian discuterà con i produttori di carburanti sull’aumento dei prezzi
I rappresentanti del Ministero dell’Economia e delle Finanze discuteranno con i produttori e i commercianti di combustibili in relazione alla crescita dei prezzi, lo ha dichiarato, la scorsa settimana, il ministro Varujan Vosganian. “Ci rivolgiamo in particolare alle compagnie che commercializzano prodotti realizzati con materie prime provenienti dalla Romania. Avremo delle discussioni anche sul m...

MT ristrutturerà quattro amministrazioni portuarie prima della quotazione in Borsa
Il Ministero dei Trasporti (MT) riorganizzerà e ristrutturerà le quattro amministrazioni portuarie in sua gestione. L’operazione è necessaria per la quotazione in Borsa del 5% delle azioni delle compagnie. In sostanza, le compagnia nazionali dell’Amministrazione dei Porti del Danubio Marittimo Galati, Amministrazione dei Porti Marittimi di Costanza, l’Amministrazione dei Porti Fluviali Giurgiu e l...

Competitività, Italia dietro a Polonia e Romania
L’Institute for Management Development (Imd) di Losanna ha diffuso il rapporto sulla competitività. L’Imd concentra la sua attenzione su 55 paesi, adottando come metro di giudizio 331 criteri, raggruppabili peraltro nell’ambito di quattro grandi parametri di fondo: performance dell’economia, efficienza di Governo, efficienza del business, infrastrutture. In testa alla graduatoria anche quest’anno ...

Tariceanu: Le norme della UE per la protezione dell’ambiente devono permettere all’industria di sopravvivere
La legislazione europea sulla protezione dell’ambiente devono imporre delle regole chiare, ma permettere all’industria di sopravvivere, senza spingere le industrie a trasferire gli stabilimenti in paesi dove non esistono leggi di questo tipo, ha dichiarato la scorsa settimana il premier Calin Popescu Tariceanu in visita a Monaco. Il primo ministro ha detto al governatore del land della Baviera, Gu...

Strategia BERS per la Romania: settore privato, energia e infrastruttura
La Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo (BERS) ha adottato una nuova strategia per la Romania, in cui l’istituzione internazionale riafferma gli impegni assunti e stabilisce le priorità per i prossimi tre anni nel settore privato, energetico e dell’infrastruttura. “Nel prossimo periodo, la BERS si concentrerà sul settore delle compagnie private, dell’energia e delle infrastrutture, per...

L’Aeroporto di Cluj-Napoca investirà 35,7 milioni di euro per la produzione di energia in cogenerazione
L’Aeroporto di Cluj-Napoca intende investire 35,7 milioni di euro per la costruzione di impianti di produzione di elettricità in cogenerazione, sistema che presuppone la realizzazione simultanea dell’energia elettrica e termica. La società aeroportuale organizzerà una gara d’appalto il 27 giugno per l’acquisto di un pacchetto di servizi che include la progettazione di un sistema per l’ottimizzazio...

Espropri supplementari di 22,8 milioni di lei per la modernizzazione della DN1 e per la tangenziale di Bucarest
Secondo un progetto di decisione elaborato dal Ministero dei Trasporti, il Governo potrebbe pagare dei risarcimenti supplementari di 22,8 milioni di euro per espropriare 63 terreni e quattro edifici che si trovano sul terreno interessato dai lavori di rifacimento della DN1 e della tangenziale nord della Capitale. Se l’atto normativo sarà approvato dall’Esecutivo, il denaro sarà versato dai fondi p...

Il commercio al dettaglio cresce del 16,2%
La Romania ha registrato nel mese di marzo 2008, rispetto al marzo del 2007, una crescita del 16,2 per cento del commercio al dettaglio. Secondo i dati presentati la scorsa settimana dall’Ufficio di Statistica della Comunità Europea (Eurostat), si tratta della crescita maggiore fra i 27 Stati membri dell’Unione Europea). La Romania è seguita dalla Slovacchia (con una crescita di 10,4 per cento), d...

Cefin punta ad una crescita del 120% entro il 2010
Cefin Holding, fornitore specializzato di servizi integrati nel campo dei trasporti, mira a raggiungere un volume d’affari di 609,43 milioni di euro nel 2010, in aumento del 122% rispetto al 2007, diversificando la produzione ed i servizi e adottando una strategia volta a rendere più efficace la sua attività, si legge sul sito dell’Istituto del Commercio Estero. La compagnia ha presentato in una c...

Pininfarina e Bollorè dal 2010 produrranno un’auto elettrica di serie
Pininfarina e il gruppo francese Bolloré hanno costituito una joint per fabbricare a partire dal 2010, presso lo stabilimento di San Giorgio, un modello di auto elettrica con autonomia di 250 chilometri nel traffico cittadino, si scrive su autonews.com. Il prototipo dell’auto elettrica prodotta da Pininfarina e Bolloré sarà presentato al salone auto di Parigi il prossimo mese di ottobre, mentre la...

Agip Romania profitti per 2,05 milioni di euro
Agip Romania, filiale locale del gruppo italiano Eni, ha registrato alla fine dell’anno scorso un profitto netto pari a 2,05 milioni di euro (6,86 milioni di lei), in crescita del 250% rispetto al risultato dell’anno precedente, che fu pari a 0,6 milioni. Il fatturato dello scorso anno della filiale locale del Gruppo Eni, attiva in Romania nel settore petrolifero dal 1994, ha raggiunto 84 milioni ...

Italsofa Romania ha fatturato 225 milioni nel 2007
La società Italsofa Romania, parte del gruppo italiano Natuzzi, ha chiuso lo scorso anno con un fatturato di 225 milioni di lei (quasi 63 milioni di euro), in crescita del 19% rispetto all’anno precedente (+37% in euro) informa l’ICE. Il gruppo italiano Natuzzi, quotato alla Borsa di New York, con stabilimenti in Italia, Brasile e Cina, opera in Romania, a Baia Mare, con due unità di produzione di...

UniCredit Tiriac Bank continua a crescere in Romania
“UniCredit Tiriac Bank chiude il primo trimestre dell’anno con una rete di 152 succursali ed agenzie, con l’apertura nel mese di marzo, di altre 10 unità”, afferma un comunicato della Banca ripreso dall’ICE. Conformemente al progetto strategico di estensione della rete territoriale, la banca aprirà in Romania nell’anno corrente almeno 70 unità nelle città grandi e medie del Paese. Il portafoglio d...

Carrefour Romania – profitti netti per 21,9 milioni di euro
La catena di ipermercati Carrefour Romania, di proprietà e gestita localmente dalla Hyparlo, ha visto nel 2007 profitti netti per 21,9 milioni di euro e vendite pari a 866 milioni di euro (inclusa l’IVA al 19%). Stando a quanto riportato dal quotidiano romeno Ziarul Financiar, l’incremento del profitto netto è stato solo del 22,3%, mentre quello delle entrate operative nette, pari a 31,4 milioni d...

 Home   In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro