No. 327  14-20 giugno 2008

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
968751


14 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


 Indietro  

Economia


Claudio Scajola: Enel sarà protagonista del nucleare in Romania
“Il primo ministro romeno mi ha assicurato che Enel sarà protagonista nella realizzazione dei nuovi impianti nucleari di Cernavoda”. Lo ha detto il ministro dello Sviluppo Claudio Scajola al termine del colloquio con il premier romeno Calin Popescu Tariceanu. Enel, insieme ad altri big europei, è già stata selezionata tra i possibili partner dello stato romeno per la realizzazione dei blocchi 3 e ...

Enel conclude l’operazione Electrica Muntenia Sud
Enel ha completato l’acquisizione del gruppo romeno Electrica Muntenia Sud (EMS). L’operazione, si legge in una nota, rappresenta la conclusione del processo di privatizzazione della società rumena, con la vendita ad Enel di una partecipazione di controllo in EMS pari al 64,4% del capitale. Il valore complessivo dell’operazione ammonta a circa 820 milioni di euro. Per l’amministratore delegato Ful...

Una struttura del MEF elaborerà la legislazione per incrementare gli investimenti nelle energie rinnovabili
Il Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) costituirà una struttura nell’ambito dell’istituzione che si occuperà di preparare il quadro giuridico a incentivare gli investimenti in fonti di energia rinnovabili. Lo ha annunciato, lo scorso mercoledì, il primo ministro Calin Popescu Tariceanu. Egli ha detto che la nuova struttura elaborerà la legislazione necessaria alla promozione in Romania d...


Più di un milione di agricoltori ha chiesto i fondi agricoli per ettaro
Fino al 30 maggio, circa 1,1 milioni di agricoltori avevano depositato le domande per le sovvenzioni per ettaro dei fondi dell’Unione europea, destinati quest’anno ad un totale di 9,1 milioni di ettari. “Per quanto riguarda la campagna di presentazione delle domande di assistenza finanziaria per l’anno 2008, fino al 30 maggio sono state presentate 1102543 di domande equivalenti a 9129230 di ettari...

Nei primi quattro mesi, la Borsa perde capitali stranieri per 56 milioni di euro
La crisi della Borsa Romena, in linea con il trend internazionale, ha determinato una riduzione drastica dell’interesse degli investitori stranieri per gli investimenti in titoli quotati in Romania e, dopo i primi quattro mesi, le uscite nette hanno totalizzato 56 milioni di euro, mentre lo scorso anno il saldo era stato positivo, raggiungendo i 328,7 milioni di euro. Secondo dati della Commission...

Bostinaru annuncia la visita a Bucarest dei membri della Commissione per le Petizioni, per la tassa sulle autovetture
L’europarlamentare del PSD Victor Bostinaru ha annunciato, la scorsa settimana, che, tra il 25 e il 28 euro, la Commissione per le Petizioni si recherà a Bucarest, per avere delle discussioni sulla tassa sulle auto con il Parlamento, i ministeri di Giustizia, Ambiente ed Economia, e i rappresentanti dei firmatari della petizione promossa dall’Automobile Club Romeno. Secondo europarlamentare del PS...

Maschio-Gaspardo: nuovi investimenti per 2 milioni di euro a Chisineu-Cris
Il gruppo padovano Maschio-Gaspardo, produttore di macchine agricole, investirà 2 milioni di euro per ampliare la sua capacità produttiva a Chisineu-Cris (provincia di Arad). Maschio-Gaspardo intende investire per la costruzione di un secondo capannone per la produzione di attrezzature agricole. L’amministratore Mirko Maschio ha dichiarato che si prevede un investimento di circa 2 milioni di euro ...

La Banca Europea per gli Investimenti aumenterà i finanziamenti concessi alle piccole e medie imprese
La Banca Europea per gli Investimenti (BEI) si concentrerà maggiormente sul finanziamento delle piccole e medie imprese e aumenterà gli sforzi per sostenere la creazione di posti di lavoro e l’innovazione. È quanto ha detto, la settimana scorsa, il presidente dell’Istituto Finanziario, Philippe Maystadt, citato da Reuters. “Questa è stata la richiesta di alcuni dei ministri degli stati dell’Unione...

La crescita economica della Romania nel primo trimestre, superiore più di tre volte alla media UE
La crescita economica dell’8,2% registrata in Romania nel primo trimestre è stata più di tre volte superiore alla media dell’Unione europea, Secondo i dati forniti da Eurostat si la Romania si trova al secondo posto dopo la Slovacchia nella classifica relativa ai paesi della UE. Il Prodotto Interno Lordo (PIL) nei 27 stati membri dell’Unione europea sé cresciuto in media del 2,5% nei primi tre mes...


Juncker: I paesi dell’Unione Europea non devono modificare le imposte sui carburanti per affrontare l’aumento dei prezzi
Gli stati membri della Comunità Europea devono rispettare l’accordo firmato nel 2005, in Inghilterra, e non modificare il sistema di tassazione per affrontare l’aumento dei prezzi del carburante. Lo ha detto la scorsa settimana il presidente dei ministri delle Finanze europei, Jean-Claude Juncker. Egli ha affermato che i ministri delle Finanze dell’Unione europea deve fare riferimento all’accordo ...

Gli stati che partecipano al progetto Nabucco organizzano una conferenza per il finanziamento dell’oleodotto
Gli stati che partecipano al progetto per la costruzione dell’oleodotto Costanza-Trieste intendono organizzare una conferenza per raccogliere i fondi necessari a coprire il deficit di finanziamento del progetto, ha dichiarato Slobodan Sokolovic, il viceministro serbo dell’Energia. La condotta, il cui costo è stato stimato inizialmente a 2-3,5 miliardi di dollari, ha lo scopo di diversificare le fo...


Dijmarescu: Il tasso di riferimento potrebbe aumentare, se il deficit corrente non migliora
La Banca Nazionale di Romania (BNR) potrebbe aumentare il tasso d’interesse della politica monetaria, se la tendenza positiva del deficit corrente, registrata a inizio anno, non proseguirà, ha dichiarato, lo scorso mercoledì, il vicegovernatore della BNR Eugen Dijmarescu, citato da Reuters. “Se la crescita degli stipendi sarà tre volte superiore a quella dell’indice dei prezzi al consumo, se ci au...

La UE approva altri due grandi progetti finanziati tramite il POS-ambiente
Sono stati lanciati due nuovi progetti che beneficeranno dei finanziamenti europei tramite il Programma Operativo Settoriale Ambiente. Gli investimenti – informa l’Istituto Italiano per il Commercio Estero – prevedono l’estensione/modernizzazione della rete dell’acqua e delle canalizzazioni, la costruzione/modernizzazione degli impianti per il trattamento dell’acqua potabile e degli impianti per l...

Unimpresa Romania: “Gli italiani devono affrettarsi a investire nei settori trainanti”
Marco Rondina, direttore di Unimpresa Romania, affronta il tema della crisi settoriale che si trascina da oltre dieci anni a causa “soprattutto all’obsolescenza delle attrezzature e all’arretratezza tecnologica che impediscono di soddisfare la domanda interna, costringendo la Romania ad importare prodotti agroalimentari”, come si legge nel rapporto congiunto tra l’Istituto per il Commercio Estero ...

Borbely: Le costruzioni – il settore più importante per il PIL
Il ministro dei Trasporti, dei Lavori Pubblici e delle Abitazioni, Laszlo Borbely, ha detto, durante l’inaugurazione di CAMEX, la fiera dedicata all’edilizia organizzata a Targu Mures tra il 5 e l’8 giugno che riunisce più di 100 ditte del settore, che la Romania è il secondo paese dell’Unione europea rispetto al ritmo di crescita economica, e il settore delle costruzioni è ormai il principale fau...

Isarescu sul PIL: “Non si forza un motore per ottenere solo fumo”
La crescita economica della Romania nel 2008 potrebbe superare le stime, ma deve basarsi sul miglioramento della produttività e non aumentare il deficit delle partite correnti. È quanto sostiene il governatore della BNR, Mugur Isarescu, secondo cui “anche se si desidera una maggiore velocità, non si forza un motore che è già al massimo, perché così facendo si ottiene solo fumo”. “Vi sono dei segna...

BNR: Il sistema finanziario romeno resta solido di fronte alle crisi internazionali
Il sistema finanziario romeno continua a trovarsi in una posizione confortevole riguardo alla sua esposizione alle turbolenze finanziarie internazionali, anche se delle vulnerabilità esistono. Lo ha dichiarato mercoledì scorso, in una conferenza dedicata al tema dei mercati finanziari, Napoleon Pop, membro nel Consiglio d’Amministrazione della Banca Nazionale della Romania (BNR). Egli ha precisato...

Varata a Mangalia la più grande portacontainer costruita in Romania
La più grande nave portacontainer mai costruita in Romania è stata varata la scorsa settimana nei cantieri della Daewoo Heavy Industries di Mangalia. Secondo un comunicato di DMHI, il contratto per la costruzione della “MSC Carmen” è stato firmato nel 2005, e questa è la settima nave di una serie di 12 e appartiene alla società svizzera Mediterranean Shipping Company SA (MSC). Come i sei progetti ...

MEF vuole includere le filiali di riparazione e manutenzione di Termoelectrica nella società
Il Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) sta preparando un progetto di decisione da parte del governo per l’inclusione di 12 filiali di riparazione e manutenzione di Termoelectrica nell’ambito della società produttrice di energia. Termoelectrica è stata, fino al 2001, il maggior produttore di energia elettrica in Romania, poi a seguito di un processo di ristrutturazione è rimasta con tre f...

 Home   In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro