No. 116  8-14 ottobre 2003

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
961446


27 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


close
Tel. +4-0722.211.720 · Fax +4-0256-493.012
E-mail: bbb@bbbgrup.ro
OCCASSIONE! TERRENI, IN SVENDITA, prezzi scontati 70%, a Timisoara/Romania, fronte strada statale
Proprietario, vendo terreni in SVENDITA, prezzi scontati 70%:

1) Timisoara/Sanandrei, 100 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 60.000 mq. Prezzo speciale: 7 euro/mq.

2) Timisoara/Carani, 80 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 4 euro/mq.

3) Timisoara/Pischia, 100 m fronte statale Timisoara-Lipova, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 5 euro/mq.

Telefono: +40.722.211.720.

OCCASSIONE! TERRENO, IN SVENDITA, a Timisoara/Romania, sulla tangenziale funzionale (Aeroporto-Giarmata Vii), 2.720 mq, fronte strada tangenziale: 30 m, prezzo speciale 25 euro/mq
Proprietario, persona fisica, vendo terreno in SVENDITA a Timisoara (Aeroporto-Giarmata Vii), fronte strada 30 m (alla tangenziale funzionale), superficie 2.720 mq, destinazione: commerciale/industriale. Tutte le utenze: gas, aqua, corrente elettrico. Prezzo speciale: 25 euro/mq. Telefono proprietario: +40.722.211.720.

Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara 2.754 mq, fronte stradale su due strade, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire minimo cinque piani. Prezzo: 500 euro/mq trattabile.


In vendita, sotto il prezzo di mercato, villa a città Satu Mare, distretto Satu Mare, con terreno 2.700 mq, 26 m fronte strada, completamente ristrutturata da un italiano. Totale area edificata 283,82 mq, ha cintura di ferrobitume, fondamenta, tetto nuovi, piano di 110 mq, 2 bagni, due camere da letto, di cui una grande 5,5x 5,5 m, dormitori, una cucina grande con ripostiglio, un soggiorno grande 5,5x5,5 m, un atrio, una taverna di 80 mq, impianto elettrico di qualità con tutte le possibilità, impianto termosanitario di qualità con centrale gas, una terrazza di 96 mq, dispone di una casetta dependance con 3 camere e cantina per il vino, dispone di garage per 2 macchine 36 mq interni. Terreno e completamente recintato con rete e muretto. La parte anteriore e in ferro forgiato. Prezzo 180.000 euro, leggermente negoziabile.


In vendita terreno residenziale a Timisoara, zona Mehala, 3.200 mq, due fronti strada 100 m e 32 m, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Prezzo: 200 euro/mq trattabili.




In vendita terreno a Dumbravita (Timisoara), zona residenziale, 6 ettari, fronte strada 165 m da tangenziale, possibilità di venderne anche metà. Prezzo: 40 euro/mq.



Terreno edificabile residenziale a Timisoara
In vendita terreno edificabile residenziale a Timisoara, zona centrale, Piazza Balcescu, Via Corbului, 2.285 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad quattro piani, ogni piano 1.500 mq. Prezzo: 1.000.000 euro, trattabile.



Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara, fronte strada 72 m, a Calea Torontalului, prima del nuovo l’Ospedale Municipale, 7.700 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad otto piani. Prezzo: 300 euro/mq.



Terreno edificabile località Bors (distretto Bihor)
In vendita terreno edificabile in località Bors, distretto Bihor, sulla statale E60 che collega Oradea (8 km) e la dogana con Ungheria (500 m). Superficie totale di 150.000 mq, fronte stradale di circa 250 m. Accesso proprio. Destinazione commerciale alberghiera e/o logistica. Nuovo Puz in studio. Posizione strategica in vista del futuro svincolo autostradale Brasov-Bors-Budapest. L’area è circondata da complessi industriali e logistici di notevole importanza ed è in continuo sviluppo. All’interno del terreno esiste un area di 15.000 mq, completamente recintata, già livellata, dotata di geo tessuto e ricoperta da uno strato di pietra spaccata di 40 cm. Unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo 38 euro/mq, trattabili.

Due capannoni a Faget
In vendita due capannoni (da sistemare) di 2.000 mq, con terreno 4.500 mq, a Faget, sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, acceso cementato, allacciamenti: acqua, elettricità, fognatura. Prezzo: 600.000 euro (300.000 euro/capannone) trattabili.



Albergo in centro Faget
In vendita albergo in centro Faget (di fronte al Comune), sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, 20 stanze, ristorante, bar, pizzerie, pasticceria (tutte attrezzate), con terreno 5.000 mq, fronte strada 100 m. Prezzo: 500.000 euro trattabili.

Terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto
In vendita terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto, Via Eftimie Murgu, 8.000 mq, 180 m fronte strada, allacciamenti: acqua, elettricità. Per il gas è stata prevista una soluzione efficiente. Esiste un progetto approvato per la costruzione di un capannone industriale di 6.000 mq con piano urbanistico approvato (PUZ). Prezzo: 400.000 euro (50 euro/mq).


Occasione!
In vendita terreno, 3 parcelle attaccate, una di 1 ettaro, una di 2 ettari e altra di 4 ettari, 60 m, 86 m e 150 m fronte stradale sulla tangenziale asfaltata all’uscita Nord di Timisoara. Prezzo: 30 euro/mq.



Super grande occasione, ottimo investimento!
In vendita terreno (2 ettari) sulla statale Timisoara per Arad, a 500 m prima dell'entrata di Vinga, 50 m fronte stradale, 20.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo: 160.000 euro trattabili (8 euro/mq).



Terreno sulla statale Timisoara-Lipova
In vendita terreno (18 ettari) sulla statale Timisoara-Lipova, dopo Giarmata, 230 m fronte stradale, 180.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e titolo di proprietà. Prezzo: 18 euro/mq trattabili.



Terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis)
In vendita terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis), sulla statale Timisoara-Lugoj, a 3 km dall’Aeroporto di Timisoara, 14 ha (140.000 mq), 520 m fronte stradale, piano urbanistico approvato (PUZ), allaciamenti: acqua, gas, elettricità, telefono. Prezzo: 18 euro/mq.



Appartamenti in condominio in costruzione
In vendita a Timisoara, zona centrale, appartamenti in condominio in costruzione, superfici da 98 fino a 140 mq. Gli appartamenti grandi hanno due livelli, posto auto coperto, cancello automatico, riscaldamento autonomo, piscina, da consegnare nel marzo/aprile 2007. Prezzo 1.450 euro/mq. Pagamento: 40% anticipo, 35% quando si decidono le finiture e resto alla consegna.




Il Governo ha approvato il Codice Fiscale

    Il Governo ha approvato, nella seduta della scorsa settimana, il progetto di legge del Codice Fiscale, che è stato inviato al Parlamento per i dibattiti. Il progetto del Codice Fiscale, che dovrebbe entrare in vigore il primo gennaio 2004, mantiene alcune agevolazioni, introduce delle detrazioni supplementari per il pagamento dell’imposta sugli utili, la riduzione dell’aliquota IVA sui farmaci e assicura l’unificazione degli atti normativi riguardanti le accise.

Nel caso dell’imposta sul profitto, l’atto normativo prevede l’introduzione della possibilità di ridurre gli accantonamenti pe ...

 vai 


I politici ed il “resto del mondo”

    Il 19 ottobre, i cittadini romeni con diritto di voto sono chiamati a partecipare al referendum per votare le modificazioni che dovrebbero essere apportate alla Costituzione. Per i cittadini stranieri residenti in Romania, queste modificazioni non hanno un significato particolare. Solo un paragrafo li interessa da vicino, quello in cui si sancisce la possibilità di diventare proprietari di terreni in Romania (come persone fisiche) per gli stranieri, fatto vietato dall’attuale Costituzione, dopo l’ingresso della Romania nella UE, specificazione che, per il momento non modifica i dati del proble ...

 vai 


Pianeta sindacati

    Nemmeno una settimana ed il lato oscuro della forza del cinquantennio si affaccia all’alba dei nuovi investitori. Aro, Roman e Tractorul, terminati i festeggiamenti per la firma dei contratti impattano con il pianeta sindacati. Non che non c’era da spettarselo, anzi, è che magari si sperava almeno qualche mese di “grazia”. La parola che scorre tra le viscere delle società testè privatizzate ha il solo sapore di quanto è stato insegnato e profuso a man basse in quel cinquantennio, garanzie. Garanzia del posto di lavoro, garanzia di avere quello che si ha avuto fino ad oggi dove se 10 era il fat ...

 vai 


Una collaborazione romeno-italiana a Cluj solleva interrogativi
A Cluj-Napoca, il Consiglio Comunale e quello provinciale stano per associarsi con l’impresa italiana RO SA TO SRL, allo scopo di realizzare una discarica e gestire lo smaltimento dei rifiuti della città. Fino nulla di strano. Una banale notizia giornalistica ora rischia di far esplodere uno scandalo. Recentemente, il quotidiano “Buna Ziua, Ardeal” e il settimanale “La Gazzetta di Cluj” hanno ripo...

Oltre un quarto dei romeni che vivono in condominio non utilizzano più il riscaldamento centralizzato
Un terzo delle grandi città è rimasto senza servizi termici, mentre un quarto dei romeni abbonati al sistema centralizzato si sono scollegati dalla rete termica, ha dichiarato, la scorsa settimana, Ioan Radu, presidente dell’Autorità Nazionale dei Servizi Pubblici (ANRSC). Secondo i dati dell’Autorità, il 30 settembre, a livello nazionale, 949.010 appartamenti erano scollegati dal sistema termico,...


Il presidente Iliescu sostiene che l’aliquota unica d’imposta sia “un varco per l’evasione fiscale e per la corruzione”
Il presidente Ion Iliescu, la scorsa settimana, ha affermato durante una trasmissione televisiva che l’introduzione dell’aliquota unica d’imposta sui redditi costituirebbe “un varco per l’evasione fiscale e la corruzione”. “Vogliamo fare luce, rendere trasparenti le fonti di reddito e parliamo di lotta alla corruzione. Ora, questo sistema (il sistema d’imposta progressiva – n.d.r.) è uno strumento...


Dan Nica: Il portale e-governare sarà “un funzionario perfetto”
Il Ministero delle Comunicazioni e della Tecnologia dell’Informazione (MCTI) ha presentato, la scorsa settimana, il portale governativo elettronico e-guvernare.ro, considerato una tappa essenziale nel programma di “riforma dello sportello”. “Il sistema funziona, in un modo o nell’altro, da tre mesi, e da allora abbiamo già ricevuto numerose reazioni positive. Credo che si tratti del più sviluppato...

Legge n. 35/2002 circa l’imposta sul valore aggiunto repubblicata il 15 settembre 2003 con le modificazioni applicate alla legge dal giugno 2002 fino ad oggi (I)
Capitolo I
Sfera d’applicazione
Sezione prima
Operazioni imponibili
Art. 1 – (1) L’imposta sul valore aggiunto è un’imposta indiretta che si deve allo Stato. La presente legge stabilisce le regole inerenti all’imposta sul valore aggiunto.
(2) Si comprendono nella sfera d’applicazione dell’imposta sul valore aggiunto le operazioni che adempiono, in modo cumulati...


L’Università di Medicina e Farmacia ha deciso di sciogliere il contratto di lavoro del ministro Mircea Beuran
Il Senato dell’Università di Medicina e Farmacia (UMF) “Carol Davila”, riunitosi alla fine della scorsa settimana, ha deciso, dopo un’ora e mezza di discussioni, di annullare il contratto di lavoro del dottor Mircea Beuran, attuale ministro della Sanità, associato presso la cattedra di Chirurgia generale. La decisone è stata adotta mediante votazione segreta, con 45 voti a favore, sei contrari e t...


Percentualmente, la Romania se la cava bene nell’adempimento delle misure per l’integrazione europea
La scorsa settimana, durante la seduta di Governo, il ministro dell’Integrazione Europea, Hildegard Puwak, ha presentato un’informazione relativa allo stadio di adempimento, al 30 settembre 2003, degli obblighi sottoscritti dalla Romania in merito all’integrazione europea. Secondo il rapporto presentato dalla Puwak ai colleghi del Governo, la Romania avrebbe concluso circa l’80 % degli impegni in ...


La Banca Mondiale ci mette in guardia sul debito parafiscale
Le autorità romene devono proseguire le riforme strutturali per ridurre il deficit parafiscale, che minaccia la stabilità macroeconomica raggiunta negli ultimi tre quattro anni, ha dichiarano, la scorsa settimana, il direttore della Banca Mondiale per l’Europa Centrale e del Sud, Anand Seth. “Credo che la Banca Nazionale di Romania, il Governo ed il Fondo Monetario Internazionale facciano ottime c...

 In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro