No. 144  5-11 maggio 2004

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
961029


26 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


close
Tel. +4-0722.211.720 · Fax +4-0256-493.012
E-mail: bbb@bbbgrup.ro
OCCASSIONE! TERRENI, IN SVENDITA, prezzi scontati 70%, a Timisoara/Romania, fronte strada statale
Proprietario, vendo terreni in SVENDITA, prezzi scontati 70%:

1) Timisoara/Sanandrei, 100 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 60.000 mq. Prezzo speciale: 7 euro/mq.

2) Timisoara/Carani, 80 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 4 euro/mq.

3) Timisoara/Pischia, 100 m fronte statale Timisoara-Lipova, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 5 euro/mq.

Telefono: +40.722.211.720.

OCCASSIONE! TERRENO, IN SVENDITA, a Timisoara/Romania, sulla tangenziale funzionale (Aeroporto-Giarmata Vii), 2.720 mq, fronte strada tangenziale: 30 m, prezzo speciale 25 euro/mq
Proprietario, persona fisica, vendo terreno in SVENDITA a Timisoara (Aeroporto-Giarmata Vii), fronte strada 30 m (alla tangenziale funzionale), superficie 2.720 mq, destinazione: commerciale/industriale. Tutte le utenze: gas, aqua, corrente elettrico. Prezzo speciale: 25 euro/mq. Telefono proprietario: +40.722.211.720.

Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara 2.754 mq, fronte stradale su due strade, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire minimo cinque piani. Prezzo: 500 euro/mq trattabile.


In vendita, sotto il prezzo di mercato, villa a città Satu Mare, distretto Satu Mare, con terreno 2.700 mq, 26 m fronte strada, completamente ristrutturata da un italiano. Totale area edificata 283,82 mq, ha cintura di ferrobitume, fondamenta, tetto nuovi, piano di 110 mq, 2 bagni, due camere da letto, di cui una grande 5,5x 5,5 m, dormitori, una cucina grande con ripostiglio, un soggiorno grande 5,5x5,5 m, un atrio, una taverna di 80 mq, impianto elettrico di qualità con tutte le possibilità, impianto termosanitario di qualità con centrale gas, una terrazza di 96 mq, dispone di una casetta dependance con 3 camere e cantina per il vino, dispone di garage per 2 macchine 36 mq interni. Terreno e completamente recintato con rete e muretto. La parte anteriore e in ferro forgiato. Prezzo 180.000 euro, leggermente negoziabile.


In vendita terreno residenziale a Timisoara, zona Mehala, 3.200 mq, due fronti strada 100 m e 32 m, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Prezzo: 200 euro/mq trattabili.




In vendita terreno a Dumbravita (Timisoara), zona residenziale, 6 ettari, fronte strada 165 m da tangenziale, possibilità di venderne anche metà. Prezzo: 40 euro/mq.



Terreno edificabile residenziale a Timisoara
In vendita terreno edificabile residenziale a Timisoara, zona centrale, Piazza Balcescu, Via Corbului, 2.285 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad quattro piani, ogni piano 1.500 mq. Prezzo: 1.000.000 euro, trattabile.



Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara, fronte strada 72 m, a Calea Torontalului, prima del nuovo l’Ospedale Municipale, 7.700 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad otto piani. Prezzo: 300 euro/mq.



Terreno edificabile località Bors (distretto Bihor)
In vendita terreno edificabile in località Bors, distretto Bihor, sulla statale E60 che collega Oradea (8 km) e la dogana con Ungheria (500 m). Superficie totale di 150.000 mq, fronte stradale di circa 250 m. Accesso proprio. Destinazione commerciale alberghiera e/o logistica. Nuovo Puz in studio. Posizione strategica in vista del futuro svincolo autostradale Brasov-Bors-Budapest. L’area è circondata da complessi industriali e logistici di notevole importanza ed è in continuo sviluppo. All’interno del terreno esiste un area di 15.000 mq, completamente recintata, già livellata, dotata di geo tessuto e ricoperta da uno strato di pietra spaccata di 40 cm. Unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo 38 euro/mq, trattabili.

Due capannoni a Faget
In vendita due capannoni (da sistemare) di 2.000 mq, con terreno 4.500 mq, a Faget, sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, acceso cementato, allacciamenti: acqua, elettricità, fognatura. Prezzo: 600.000 euro (300.000 euro/capannone) trattabili.



Albergo in centro Faget
In vendita albergo in centro Faget (di fronte al Comune), sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, 20 stanze, ristorante, bar, pizzerie, pasticceria (tutte attrezzate), con terreno 5.000 mq, fronte strada 100 m. Prezzo: 500.000 euro trattabili.

Terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto
In vendita terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto, Via Eftimie Murgu, 8.000 mq, 180 m fronte strada, allacciamenti: acqua, elettricità. Per il gas è stata prevista una soluzione efficiente. Esiste un progetto approvato per la costruzione di un capannone industriale di 6.000 mq con piano urbanistico approvato (PUZ). Prezzo: 400.000 euro (50 euro/mq).


Occasione!
In vendita terreno, 3 parcelle attaccate, una di 1 ettaro, una di 2 ettari e altra di 4 ettari, 60 m, 86 m e 150 m fronte stradale sulla tangenziale asfaltata all’uscita Nord di Timisoara. Prezzo: 30 euro/mq.



Super grande occasione, ottimo investimento!
In vendita terreno (2 ettari) sulla statale Timisoara per Arad, a 500 m prima dell'entrata di Vinga, 50 m fronte stradale, 20.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo: 160.000 euro trattabili (8 euro/mq).



Terreno sulla statale Timisoara-Lipova
In vendita terreno (18 ettari) sulla statale Timisoara-Lipova, dopo Giarmata, 230 m fronte stradale, 180.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e titolo di proprietà. Prezzo: 18 euro/mq trattabili.



Terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis)
In vendita terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis), sulla statale Timisoara-Lugoj, a 3 km dall’Aeroporto di Timisoara, 14 ha (140.000 mq), 520 m fronte stradale, piano urbanistico approvato (PUZ), allaciamenti: acqua, gas, elettricità, telefono. Prezzo: 18 euro/mq.



Appartamenti in condominio in costruzione
In vendita a Timisoara, zona centrale, appartamenti in condominio in costruzione, superfici da 98 fino a 140 mq. Gli appartamenti grandi hanno due livelli, posto auto coperto, cancello automatico, riscaldamento autonomo, piscina, da consegnare nel marzo/aprile 2007. Prezzo 1.450 euro/mq. Pagamento: 40% anticipo, 35% quando si decidono le finiture e resto alla consegna.




Nicolae Mischie, il primo barone “decapitato” del PSD

    La scorsa settimana, il “caso Mischie” è stato al centro dell’attenzione dei mass media romeni, il barone del PSD di Gorj, infatti, è stato la prima vittima delle inconseguenti dichiarazioni dei leader del PSD dell’ultimo periodo. Ricordiamo che, inizialmente, i vertici di questo partito avevano annunciato che sulle liste elettorali non sarebbe entrato nessuno dei suoi membri sottoposti alle verifiche della Procura Nazionale Anticorruzione, poi, con il trascorrere del tempo, si sono aggiunte delle dichiarazioni contraddittorie, con leader del PSD che chiedevano alla PNA di accelerare le indagi ...

 vai 


Uno e basta?

    Il comunicato con cui la Procura Nazionale Anticorruzione (PNA) ha elencato gli atti di corruzione per i quali è indagato Nicolae Mischie ha sorpreso tutti. Quando Mischie entrò nel mirino della PNA, infatti, si parlò solo del modo sospetto in cui il barone di Gorj aveva pubblicato alcuni libri per ottenere un titolo universitario per il quale altri lavorano anni interi. Ora, invece, la PNA cita (come potete leggere a pagina 4) fatti estremamente gravi. Corruzione, concussione, concessione preferenziale di fondi europei ed altre vicende che rasentano il ricatto, in cui si parla di somme immens ...

 vai 



Le autorità europee attendono l’integrazione della Romania nel 2007
Dopo avere preso parte alle cerimonie dedicate all’allargamento dell’UE di Dublino e avere incontrato il presidente della Commissione Europea, Romano Prodi, ed il commissario europeo per l’allargamento, Guenther Verheugen, sabato sera, durante una conferenza stampa, il presidente Ion Iliescu ha dichiarato: “I partner europei della Romania hanno sottolineato che, dopo l’adesione dei dieci nuovi pae...


BNR ed i banchieri raccomandano i crediti in lei
I banchieri ed i rappresentanti della BNR considerano che la popolazione che non realizza redditi in valuta dovrebbe utilizzare i finanziamenti in moneta nazionale, soprattutto per le scadenze più lunghe, perché le variazioni del corso di cambio possono rincarare di molto un credito in una moneta estera. “Dal punto di vista della BNR, i crediti migliori rimangono quelli in lei. Il rischio valutari...

Nuove regole per le PMI che chiedono delle agevolazioni
Il 19 aprile è entrato in vigore il nuovo regolamento relativo agli aiuti di stato che può essere accordato alle piccole e medie imprese di Romania. Emesso dal Consiglio della Concorrenza, il nuovo pacchetto è rispetta le esigenze dell’Unione Europea. Il principale cambiamento si riferisce al condizionamento della concessione di agevolazioni al pagamento degli obblighi di bilancio (l’esenzione da ...


Un italiano ha tentato di introdurre nel mercato romeno migliaia di euro falsi
Gli agenti dell’Ufficio per la Lotta al Crimine Organizzato hanno compiuto la più impressionante cattura di banconote falsificate registrata negli ultimi anni in Romania. Grazie ad alcune informazioni relative allo smercio di 1.100 euro falsi nel nord della Moldavia, la Magistratura ha ordinato alla polizia di compiere un’irruzione presso il motel Stejaru di Botosani, dove hanno fermato Davide Ste...

Verso l’irritazione dei sindacati, il Governo e le imprese sembrano raggiungere un’intesa su come modificare il Codice Fiscale
Le autorità dello stato hanno avviato dei negoziati sui cambiamenti da applicare al Codice Fiscale che entrerà in vigore nel 2005. Secondo la legge, le modificazioni devono essere introdotte sei mesi prima dell’entrata in vigore del Codice Fiscale, in modo che questo atto normativo modificato non possa essere applicato prima dell’inizio del prossimo anno.
Si stanno svolgendo dei negoziati t...

Lunga sequela di chiacchiere e ipotesi: chi controllerà le Dogane e la Guardia di Finanza?
Da qualche giorno, due tra i principali organismi con competenze di controllo diretto sull’ambiente economico sono al centro di una disputa. Le Dogane e la Guardia di Finanza sono delle istituzioni di grossa importanza per qualunque governo. In simili condizioni, la disputa tra il ministro delle Finanze e il ministro dell’Autorità Nazionale di Controllo sembra ancor più interessante, poiché le due...

Tanasescu per quest’anno ha convenuto con l’FMI un deficit di bilancio del 2,1% del PIL
Il ministro delle Finanze Pubbliche, Mihai Tanasescu, e i rappresentanti del Fondo Monetario Internazionale (FMI) hanno convenuto sulla forma finale del nuovo accordo tra la Romania e l’istituzione finanziaria. Tanasescu ha partecipato, a Washington, alla riunione primaverile dell’FMI e della Banca Mondiale. “Siamo giunti ad una soluzione comune e abbiamo concluso l’accordo precautionary stand by,...

L’immagine dell’economia romena, dall’ottimismo all’idealizzazione
Dopo il primo maggio, l’allargamento dell’Unione Europea a dieci nuovi membri da modo a diversi organi economici specializzati di svolgere delle previsioni e dei commenti. Chi opera fuori dalle frontiere romene analizza la situazione da diversi punti di vista: quello dell’Unione Europea, dei vecchi membri, dei nuovi membri. I pareri sono divisi, perché ognuno sembra aver il proprio centro di inter...

Condizioni per i romeni che si recano nei nuovi stati membri dell’UE
L’Ispettorato Generale della Polizia di Frontiera comunica che i cittadini romeni che si recano, dopo il primo maggio, nei dieci nuovi paesi membri dell’Unione Europea, devono adempiere alcune condizioni all’uscita dalla Romania. I romeni che intendono recarsi in Estonia, Lituania, Lettonia, Cipro, Malta, Ungheria, Polonia, Slovenia Repubblica Ceca, Slovacchia e Lettonia dovranno presentare all’us...

 In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro