No. 189  27 aprile - 4 maggio 2005

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
961226


26 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


close
Tel. +4-0722.211.720 · Fax +4-0256-493.012
E-mail: bbb@bbbgrup.ro
OCCASSIONE! TERRENI, IN SVENDITA, prezzi scontati 70%, a Timisoara/Romania, fronte strada statale
Proprietario, vendo terreni in SVENDITA, prezzi scontati 70%:

1) Timisoara/Sanandrei, 100 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 60.000 mq. Prezzo speciale: 7 euro/mq.

2) Timisoara/Carani, 80 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 4 euro/mq.

3) Timisoara/Pischia, 100 m fronte statale Timisoara-Lipova, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 5 euro/mq.

Telefono: +40.722.211.720.

OCCASSIONE! TERRENO, IN SVENDITA, a Timisoara/Romania, sulla tangenziale funzionale (Aeroporto-Giarmata Vii), 2.720 mq, fronte strada tangenziale: 30 m, prezzo speciale 25 euro/mq
Proprietario, persona fisica, vendo terreno in SVENDITA a Timisoara (Aeroporto-Giarmata Vii), fronte strada 30 m (alla tangenziale funzionale), superficie 2.720 mq, destinazione: commerciale/industriale. Tutte le utenze: gas, aqua, corrente elettrico. Prezzo speciale: 25 euro/mq. Telefono proprietario: +40.722.211.720.

Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara 2.754 mq, fronte stradale su due strade, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire minimo cinque piani. Prezzo: 500 euro/mq trattabile.


In vendita, sotto il prezzo di mercato, villa a città Satu Mare, distretto Satu Mare, con terreno 2.700 mq, 26 m fronte strada, completamente ristrutturata da un italiano. Totale area edificata 283,82 mq, ha cintura di ferrobitume, fondamenta, tetto nuovi, piano di 110 mq, 2 bagni, due camere da letto, di cui una grande 5,5x 5,5 m, dormitori, una cucina grande con ripostiglio, un soggiorno grande 5,5x5,5 m, un atrio, una taverna di 80 mq, impianto elettrico di qualità con tutte le possibilità, impianto termosanitario di qualità con centrale gas, una terrazza di 96 mq, dispone di una casetta dependance con 3 camere e cantina per il vino, dispone di garage per 2 macchine 36 mq interni. Terreno e completamente recintato con rete e muretto. La parte anteriore e in ferro forgiato. Prezzo 180.000 euro, leggermente negoziabile.


In vendita terreno residenziale a Timisoara, zona Mehala, 3.200 mq, due fronti strada 100 m e 32 m, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Prezzo: 200 euro/mq trattabili.




In vendita terreno a Dumbravita (Timisoara), zona residenziale, 6 ettari, fronte strada 165 m da tangenziale, possibilità di venderne anche metà. Prezzo: 40 euro/mq.



Terreno edificabile residenziale a Timisoara
In vendita terreno edificabile residenziale a Timisoara, zona centrale, Piazza Balcescu, Via Corbului, 2.285 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad quattro piani, ogni piano 1.500 mq. Prezzo: 1.000.000 euro, trattabile.



Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara, fronte strada 72 m, a Calea Torontalului, prima del nuovo l’Ospedale Municipale, 7.700 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad otto piani. Prezzo: 300 euro/mq.



Terreno edificabile località Bors (distretto Bihor)
In vendita terreno edificabile in località Bors, distretto Bihor, sulla statale E60 che collega Oradea (8 km) e la dogana con Ungheria (500 m). Superficie totale di 150.000 mq, fronte stradale di circa 250 m. Accesso proprio. Destinazione commerciale alberghiera e/o logistica. Nuovo Puz in studio. Posizione strategica in vista del futuro svincolo autostradale Brasov-Bors-Budapest. L’area è circondata da complessi industriali e logistici di notevole importanza ed è in continuo sviluppo. All’interno del terreno esiste un area di 15.000 mq, completamente recintata, già livellata, dotata di geo tessuto e ricoperta da uno strato di pietra spaccata di 40 cm. Unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo 38 euro/mq, trattabili.

Due capannoni a Faget
In vendita due capannoni (da sistemare) di 2.000 mq, con terreno 4.500 mq, a Faget, sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, acceso cementato, allacciamenti: acqua, elettricità, fognatura. Prezzo: 600.000 euro (300.000 euro/capannone) trattabili.



Albergo in centro Faget
In vendita albergo in centro Faget (di fronte al Comune), sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, 20 stanze, ristorante, bar, pizzerie, pasticceria (tutte attrezzate), con terreno 5.000 mq, fronte strada 100 m. Prezzo: 500.000 euro trattabili.

Terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto
In vendita terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto, Via Eftimie Murgu, 8.000 mq, 180 m fronte strada, allacciamenti: acqua, elettricità. Per il gas è stata prevista una soluzione efficiente. Esiste un progetto approvato per la costruzione di un capannone industriale di 6.000 mq con piano urbanistico approvato (PUZ). Prezzo: 400.000 euro (50 euro/mq).


Occasione!
In vendita terreno, 3 parcelle attaccate, una di 1 ettaro, una di 2 ettari e altra di 4 ettari, 60 m, 86 m e 150 m fronte stradale sulla tangenziale asfaltata all’uscita Nord di Timisoara. Prezzo: 30 euro/mq.



Super grande occasione, ottimo investimento!
In vendita terreno (2 ettari) sulla statale Timisoara per Arad, a 500 m prima dell'entrata di Vinga, 50 m fronte stradale, 20.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo: 160.000 euro trattabili (8 euro/mq).



Terreno sulla statale Timisoara-Lipova
In vendita terreno (18 ettari) sulla statale Timisoara-Lipova, dopo Giarmata, 230 m fronte stradale, 180.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e titolo di proprietà. Prezzo: 18 euro/mq trattabili.



Terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis)
In vendita terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis), sulla statale Timisoara-Lugoj, a 3 km dall’Aeroporto di Timisoara, 14 ha (140.000 mq), 520 m fronte stradale, piano urbanistico approvato (PUZ), allaciamenti: acqua, gas, elettricità, telefono. Prezzo: 18 euro/mq.



Appartamenti in condominio in costruzione
In vendita a Timisoara, zona centrale, appartamenti in condominio in costruzione, superfici da 98 fino a 140 mq. Gli appartamenti grandi hanno due livelli, posto auto coperto, cancello automatico, riscaldamento autonomo, piscina, da consegnare nel marzo/aprile 2007. Prezzo 1.450 euro/mq. Pagamento: 40% anticipo, 35% quando si decidono le finiture e resto alla consegna.




Il prossimo numero del nostro giornale apparirà mercoledì, 11 maggio 2005.

    


Sorpresa al PSD: Ion Iliescu sconfitto da Mircea Geoana!

    Per il Partito Sociale Democratico (PSD), i primi mesi di quest’anno sono stati i più difficili della sua storia. Con un risultato elettorale abbastanza buono, ma vittima ingenua degli accordi politici propri e del presidente Basescu, il PSD è caduto, da un lato, in uno stato di torpore totale, insolito per un partito d’opposizione, dall’altro, in una disputa interna molto accesa. Questo conflitto intestino ha visto opporsi diversi gruppi nel tentativo di imporre una svolta nel partito, operazione difficile, ma essenziale, visto che gli avversari politici non hanno mai perso occasione di indic ...

 vai 


Il presidente e la stampa

    Per anni, il politico Traian Basescu è stato coccolato dalla stampa romena, che ne ha apprezzato soprattutto le lotte contro il PSD, poi subito dopo la vittoria delle elezioni, il presidente Traian Basescu ha dovuto fare i conti con una nuova attitudine dei media (quelli obbiettivi e indipendenti, non quelli di “famiglia”) e la cosa l’ha oltremodo irritato. Purtroppo spesso le sue reazioni sono state poco ispirate. Più volte ha rifiutato – con tono sgarbato – di concedere dichiarazioni alla stampa. Più volte si è lasciato sfuggire dei commetti sferzanti contro i giornalisti che hanno criticato ...

 vai 


Genetico pressappochismo

    Non un bel momento quello che migliaia di famiglie stanno trascorrendo in questi giorni in Romania. Le inondazioni hanno sommerso case, campi e qualunque altra cosa, lasciando la solita miseria e disperazione al posto di anni di lavoro. Quello che emerge da tutto questo, oltre l’aspetto sociale, è l’assoluta inefficienza ed inadeguatezza delle azioni messe in azione dalla protezione civile romena. La Prefettura di Timis non è riuscita ad arginare è il caso di dirlo, che una minima parte del problema. Moltissimi privati si sono adoperati per cercare di portare soccorso in zone anche a poca dist ...

 vai 


FMI: È ancora difficile valutare l’impatto dell’aliquota unica
L’effetto provocato dall’introduzione dell’aliquota unica nelle finanze della Romania non è facilmente valutabile e ci vorranno delle settimane o addirittura dei mesi per stabilire il deficit di bilancio, lo ha dichiarato, venerdì, a Bucarest, il rappresentante del Fondo Mondiale Internazionale (FMI), potrebbe Jeroen Kremers. “L’introduzione dell’aliquota unica non costituisce una novità, ma in pa...

Le dichiarazioni su patrimonio e conflitto d’interessi, modificate radicalmente dai senatori
I senatori hanno deciso, durante la seduta della scorsa settimana, di modificare l’ordinanza riguardante i nuovi formulari delle dichiarazioni su patrimonio e conflitto d’interessi, affinché queste non siano più considerate atti pubblici e non implichino alcuna responsabilità penale per i dichiaranti. In seguito al voto, il ministro della Giustizia ha spiegato che il carattere pubblico della dichi...

I romeni sostengono l’integrazione europea, ma temono i rincari
La maggioranza dei romeni appoggiano l’integrazione della Romania nell’Unione Europea, sebbene la gran parte di loro consideri i rincari dei prodotti e delle tariffe un grosso problema, è quanto risulta sa un sondaggio realizzato dall’Istituto per la Libera Iniziativa. L’indagine demoscopica è stata condotta su un campione di 1208 persone tra il 17 ed il 23 marzo. I risultati dello studio dimostra...

Fitch: La bocciatura della Costituzione Europea non pregiudicherebbe l’adesione della Romania
L’agenzia internazionale di rating Fitch crede che l’eventuale bocciatura della Costituzione Europea ai prossimi referendum in Francia e Olanda non pregiudicherebbe il processo di adesione di Romania e Bulgaria, poiché l’allargamento dell’Unione Europea non è condizionato da questo voto. Secondo un rapporto di Fitch Ratings riguardante le possibili implicazioni prodotte dalla mancata approvazione ...


Protesta dei sindacati dell’agricoltura
Circa cento di sindacalisti dell’agricoltura la scorsa settimana hanno protestato di fronte al Ministero dell’Agricoltura, contro gli effetti negativi che l’applicazione delle leggi delle proprietà avrà sui coltivatori, ma anche rispetto all’insufficiente appoggio finanziario concesso dallo stato in questo dominio. Secondo i protestatari – i membri della Federazione dei Sindacati dell’Agricoltura ...

L’ANAF propone di invertire il pagamento dei debiti verso lo stato
I debitori verso lo stato non potranno più sperare di versi cancellare i debiti “storici”, le penalità e gli interessi, dopo il pagamento di quelli correnti. Secondo un emendamento proposto dall’Agenzia Nazionale dell’Amministrazione Fiscale (ANAF) durante i dibatti parlamentari sulle modificazioni del Codice di procedura fiscale, le aziende saranno obbligate a versare i debiti verso l’erario (acc...

Più di metà dei romeni non conosce le disposizioni del Codice del Lavoro
Un sondaggio effettuato dall’Istituto per la Libera Iniziativa mette in luce che più della metà dei romeni non conosce le disposizioni del Codice del Lavoro, ma considera che dipendente e datore di lavoro debbano avere dei rapporti paritari nelle relazioni lavorative. Dalle risposte raccolte si rileva che il 53% degli intervistati non conosce le disposizioni del Codice del Lavoro, mentre il 42% di...


Tariceanu: Non intendiamo tollerare i parassiti che hanno infestato negli ultimi anni il sistema doganale
Il premier Calin Popescu Tariceanu, la scorda settimana, ha affermato di non volere tollerare i parassiti che hanno infestato negli ultimi anni il sistema doganale”, precisando che le misure per la riforma del sistema adottate quest’anno cominciano a dare i primi effetti. Il migliore esempio di corruzione riguarda la dogana del porto di Costanza, una delle più importanti della Romania, ha spiegato...

Il Codice del Lavoro e l’accordo stand-by saranno discussi con la delegazione FMI ed i sindacati
Le confederazioni sindacali devono trasmettere alla delegazione del Fondo Monetario Internazionale (FMI), in due settimane, il loro punto di vista sui provvedimenti dell’accordo stand-by e sulla modifica del Codice del Lavoro, hanno spiegato i sindacalisti, in seguito ad un incontro, avvenuto la scorsa settimana, con i rappresentanti dell’FMI. In due comunicati inviati alla stampa il Blocco Nazion...

Financial Times: La Romania, pronta a pagare
In un articolo pubblicato sul Financial Times si scrive che il trattamento applicato agli investitori stranieri in passato dalla Romania potrebbe ripercuotersi presto sul nuovo Governo di Bucarest e il programma economico sottoscritto da Bruxelles in vista dell’adesione all’Unione Europea. Nel reportage si precisa che tra qualche settimana il Tribunale Arbitrale della Banca Mondiale, ICSID renderà...

Alternativa per le importazioni di macchinari di seconda mano
A Deva, la scorsa settimana si sono svolte due manifestazioni di rilievo: l’undicesima edizione della Fiera Rommin e Drum Construct, evento giunto al sesto appuntamento. L’esperimento dell’unione delle due manifestazioni sembra funzionare. La crisi registrata da Rommin nel 1998 è ormai lontana e l’interesse delle imprese per la zona di Deva diventa sempre maggiore. “Le due rassegne sono ormai inse...


Mario Pozza, presidente di Confartigianato Marca Trevigiana: “Il sistema economico italiano basato sulle piccole e medie imprese è perfetto per la Romania”
– Qual è lo scopo della sua visita in Romania?
– Voglio conoscere da vicino questo laboratorio, questo atelier chiato Romania, il modo veloce in cui si trasforma. Le nostre ditte sono venute qui, hanno investito ora sono integrate in un’economia sicura e solida. Vorrei capire come operano le nostre aziende, quali sono i loro problemi, il loro statuto, il loro livello ecc. Io sostengo molte ...

Storia, “tuica” e “papanasi”, in un soggiorno sulle tracce di Jules Verne
Tamara Ferrari, vincitrice del concorso “Sulle tracce di Jules Verne”, organizzato da Radio Romania Internazionale ed il Consiglio Provinciale di Hunedoara, ha ricevuto il premio promesso: una vacanza di sette giorni nel provincia di Hunedoara.
La giovane italiana è giunta in Romania con il suo compagno Eugenio Fussaro de Marco. Entrambi vivono Milano, ma sono di origine calabrese. A loro ...

Norme relative alle procedure doganali semplificate approvate tramite l’Ordine n. 460 dell’Autorità Nazionale delle Dogane
Capitolo I
Disposizioni generali
1. La dichiarazione delle merci presso l’autorità doganale in vista della concessione di un regime doganale si può realizzare, mediante deroga dalla dichiarazione delle merci in procedura normale, applicando delle procedure semplificate, così come segue:
a) la procedura di dichiarazione incompleta (PDI) – che permette alle autorità doganali di ...

 In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro