No. 223  15-21 febbraio 2006

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
961077


27 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


close
Tel. +4-0722.211.720 · Fax +4-0256-493.012
E-mail: bbb@bbbgrup.ro
OCCASSIONE! TERRENI, IN SVENDITA, prezzi scontati 70%, a Timisoara/Romania, fronte strada statale
Proprietario, vendo terreni in SVENDITA, prezzi scontati 70%:

1) Timisoara/Sanandrei, 100 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 60.000 mq. Prezzo speciale: 7 euro/mq.

2) Timisoara/Carani, 80 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 4 euro/mq.

3) Timisoara/Pischia, 100 m fronte statale Timisoara-Lipova, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 5 euro/mq.

Telefono: +40.722.211.720.

OCCASSIONE! TERRENO, IN SVENDITA, a Timisoara/Romania, sulla tangenziale funzionale (Aeroporto-Giarmata Vii), 2.720 mq, fronte strada tangenziale: 30 m, prezzo speciale 25 euro/mq
Proprietario, persona fisica, vendo terreno in SVENDITA a Timisoara (Aeroporto-Giarmata Vii), fronte strada 30 m (alla tangenziale funzionale), superficie 2.720 mq, destinazione: commerciale/industriale. Tutte le utenze: gas, aqua, corrente elettrico. Prezzo speciale: 25 euro/mq. Telefono proprietario: +40.722.211.720.

Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara 2.754 mq, fronte stradale su due strade, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire minimo cinque piani. Prezzo: 500 euro/mq trattabile.


In vendita, sotto il prezzo di mercato, villa a città Satu Mare, distretto Satu Mare, con terreno 2.700 mq, 26 m fronte strada, completamente ristrutturata da un italiano. Totale area edificata 283,82 mq, ha cintura di ferrobitume, fondamenta, tetto nuovi, piano di 110 mq, 2 bagni, due camere da letto, di cui una grande 5,5x 5,5 m, dormitori, una cucina grande con ripostiglio, un soggiorno grande 5,5x5,5 m, un atrio, una taverna di 80 mq, impianto elettrico di qualità con tutte le possibilità, impianto termosanitario di qualità con centrale gas, una terrazza di 96 mq, dispone di una casetta dependance con 3 camere e cantina per il vino, dispone di garage per 2 macchine 36 mq interni. Terreno e completamente recintato con rete e muretto. La parte anteriore e in ferro forgiato. Prezzo 180.000 euro, leggermente negoziabile.


In vendita terreno residenziale a Timisoara, zona Mehala, 3.200 mq, due fronti strada 100 m e 32 m, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Prezzo: 200 euro/mq trattabili.




In vendita terreno a Dumbravita (Timisoara), zona residenziale, 6 ettari, fronte strada 165 m da tangenziale, possibilità di venderne anche metà. Prezzo: 40 euro/mq.



Terreno edificabile residenziale a Timisoara
In vendita terreno edificabile residenziale a Timisoara, zona centrale, Piazza Balcescu, Via Corbului, 2.285 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad quattro piani, ogni piano 1.500 mq. Prezzo: 1.000.000 euro, trattabile.



Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara, fronte strada 72 m, a Calea Torontalului, prima del nuovo l’Ospedale Municipale, 7.700 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad otto piani. Prezzo: 300 euro/mq.



Terreno edificabile località Bors (distretto Bihor)
In vendita terreno edificabile in località Bors, distretto Bihor, sulla statale E60 che collega Oradea (8 km) e la dogana con Ungheria (500 m). Superficie totale di 150.000 mq, fronte stradale di circa 250 m. Accesso proprio. Destinazione commerciale alberghiera e/o logistica. Nuovo Puz in studio. Posizione strategica in vista del futuro svincolo autostradale Brasov-Bors-Budapest. L’area è circondata da complessi industriali e logistici di notevole importanza ed è in continuo sviluppo. All’interno del terreno esiste un area di 15.000 mq, completamente recintata, già livellata, dotata di geo tessuto e ricoperta da uno strato di pietra spaccata di 40 cm. Unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo 38 euro/mq, trattabili.

Due capannoni a Faget
In vendita due capannoni (da sistemare) di 2.000 mq, con terreno 4.500 mq, a Faget, sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, acceso cementato, allacciamenti: acqua, elettricità, fognatura. Prezzo: 600.000 euro (300.000 euro/capannone) trattabili.



Albergo in centro Faget
In vendita albergo in centro Faget (di fronte al Comune), sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, 20 stanze, ristorante, bar, pizzerie, pasticceria (tutte attrezzate), con terreno 5.000 mq, fronte strada 100 m. Prezzo: 500.000 euro trattabili.

Terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto
In vendita terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto, Via Eftimie Murgu, 8.000 mq, 180 m fronte strada, allacciamenti: acqua, elettricità. Per il gas è stata prevista una soluzione efficiente. Esiste un progetto approvato per la costruzione di un capannone industriale di 6.000 mq con piano urbanistico approvato (PUZ). Prezzo: 400.000 euro (50 euro/mq).


Occasione!
In vendita terreno, 3 parcelle attaccate, una di 1 ettaro, una di 2 ettari e altra di 4 ettari, 60 m, 86 m e 150 m fronte stradale sulla tangenziale asfaltata all’uscita Nord di Timisoara. Prezzo: 30 euro/mq.



Super grande occasione, ottimo investimento!
In vendita terreno (2 ettari) sulla statale Timisoara per Arad, a 500 m prima dell'entrata di Vinga, 50 m fronte stradale, 20.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo: 160.000 euro trattabili (8 euro/mq).



Terreno sulla statale Timisoara-Lipova
In vendita terreno (18 ettari) sulla statale Timisoara-Lipova, dopo Giarmata, 230 m fronte stradale, 180.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e titolo di proprietà. Prezzo: 18 euro/mq trattabili.



Terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis)
In vendita terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis), sulla statale Timisoara-Lugoj, a 3 km dall’Aeroporto di Timisoara, 14 ha (140.000 mq), 520 m fronte stradale, piano urbanistico approvato (PUZ), allaciamenti: acqua, gas, elettricità, telefono. Prezzo: 18 euro/mq.



Appartamenti in condominio in costruzione
In vendita a Timisoara, zona centrale, appartamenti in condominio in costruzione, superfici da 98 fino a 140 mq. Gli appartamenti grandi hanno due livelli, posto auto coperto, cancello automatico, riscaldamento autonomo, piscina, da consegnare nel marzo/aprile 2007. Prezzo 1.450 euro/mq. Pagamento: 40% anticipo, 35% quando si decidono le finiture e resto alla consegna.




Adrian Nastase, messo alle strette dai procuratori anticorruzione

    La scorsa settimana è stata davvero nera per Adrian Nastase, attuale presidente della Camera dei Deputati, ex primo ministro ed ex presidente del più gran partito romeno, il Partito Sociale Democratico (PSD). Nastase ha subito dei continui “assalti” da parte dei procuratori anticorruzione, che gli hanno “somministrato” quasi ogni giorno una nuova sorpresa, culminando con l’accusa di avere intascato una tangente. Poi, per rendere il “menù” completo, i magistrati hanno messo sotto accusa anche la sua consorte e, verso la fine della settimana, hanno chiesto l’autorizzazione di perquisire le sue a ...

 vai 


Per il momento, solo uno spettacolo

    Il Dipartimento Nazionale Anticorruzione (DNA) sembra essere, nelle ultime settimane, l’istituzione più dinamica delle Romania. Quotidianamente arrivano nuovi annunci in relazione con l’apertura di nuove inchieste su casi di corruzione nei confronti di diversi politici. Questa situazione crea la sensazione che questo dipartimento è, finalmente, l’istituzione che i cittadini romeni hanno sempre voluto e che gli europei ci hanno chiesto con insistenza negli ultimi anni. Le apparenze però possono ingannare. In primo luogo, infastidisce lo spettacolo mediatico mediante il quale le accuse e le inda ...

 vai 


Il Senato mette fuorilegge il Dipartimento Nazionale Anticorruzione!
Il progetto Macovei, con cui il Dipartimento Nazionale Anticorruzione (DNA) avrebbe potuto indagare sui parlamentari, è stato respinto, alla fine della scorsa settimana, con un voto sostenuto anche da buona parte dei parlamentari della maggioranza. Le ventinove astensioni da parte di altrettanti senatori della coalizione di governo hanno permesso all’opposizione di respingere la conversione in leg...


L’ambasciatore italiano Daniele Mancini in visita a Costanza
La scorsa settimana, il prefetto della provincia di Costanza, Danut Culetu, ha ricevuto la visita dell’ambasciatore dell’Italia a Bucarest, Sua Eccellenza Daniele Mancini, accompagnato da Giovanni Villabruna, direttore della rappresentanza del Gruppo Ansaldo Energia Italia, e dal Console Onorifico di Costanza, il professor Adrian Bavaru. All’incontro hanno partecipato anche Mihai Daraban e Danut J...

Corriere della Sera: Timisoara non è più l’Eldorado del Nord Est
All’inizio della scorsa settimana, Mario Moretti Polegato, console onorario della Romania per il Nord-Est dell’Italia, ha ospitato un incontro con molti importanti imprenditori. I principali temi discussi durante l’incontro hanno riguardato le opportunità che la Romania, in generale, e Timisoara, in particolare, possono ancora offrire agli investitori italiani. Alle discussioni hanno anche parteci...


Il ministro Nicolaescu attacca Oprescu tramite il DNA
Dopo che la Giustizia l’ha contraddetto più volte, annullando o dichiarando incostituzionali le sue pressioni rivolte contro il dottor Sorin Oprescu, noto esponente dello PSD, il ministro della Sanità, Eugen Nicolaescu, cambia tattica di lotta: denuncia Oprescu al Dipartimento Nazionale Anticorruzione (DNA). In sostanza, il Ministero della Sanità ha chiesto al DNA di indagare su un presunto abuso ...

Monica Macovei e Daniel Morar, in disputa con i parlamentari
Il ministro della Giustizia, Monica Macovei, e il procuratore capo del Dipartimento Nazionale Anticorruzione (DNA), Daniel Morar, hanno annunciato che non parteciperanno alla seduta della Commissione per le indagini sugli abusi, la corruzione e per le petizioni della Camera dei Deputati. Un comunicato del DNA precisa che l’agenda di lavoro della Commissione riguarda le segnalazioni di violazioni d...


Il FMI raccomanda alla Romania l’aumento delle entrate e una gestione fiscale più prudente
Il FMI raccomanda alle autorità romene una gestione fiscale più prudente, l’aumento delle entrate in rapporto al PIL e una politica salariale severa, lo ha dichiarato, la scorsa settimana, il negoziatore capo dell’istituzione finanziaria in Romania, Emmanuel van der Mesbrugghe. Il direttore del FMI ha sottolineato il bisogno di un aumento significativo del peso delle entrate fiscali nella formazio...

Il premier e il ministro dei Trasporti si vantano di potere terminare 260 chilometri dell’autostrada in tre anni
Anche se il Ministero dei Trasporti non è riuscito a finalizzare lo scorso anno nemmeno un chilometro di autostrade, il ministro Gheorghe Dobre si vanta che costruirà 260 chilometri di autostrade. Ma non basta, tenendo conto anche dei tratti autostradali in diversi stadi di esecuzione, il Ministero dei Trasporti parla addirittura di 840 chilometri. Il premier Tariceanu, presente la settimana scors...

I partner sociali ritirano l’accordo dato nel CES alle leggi sulla sanità
I sindacati e i padronati membri del Consiglio Economico e Sociale (CES) considerano nullo l’accordo dato al pacchetto di leggi riguardanti la riforma sanitaria, poiché i punti su cui si era firmata l’intesa con il Ministero della Sanità non appaiono più nella forma finale del progetto. Lo ha dichiarato la scorsa settimana, durante una conferenza stampa Ioan Cezar Coraci, presidente dell’Unione Ge...


Il presidente del Partito Conservatore chiede al capo dello stato di non discreditare più la realtà economica
Il leader del Partito Conservatore (PC), Dan Voiculescu, ha chiesto domenica al presidente Traian Basescu di aprire delle consultazioni con gli uomini d’affari di Romania per offrire un segnale e per fermare il discredito crescente verso questo settore. “Con il suo atteggiamento ipocrita, il presidente Traian Basescu lascia diffondersi una confusione infelice tra i gruppi di ditte e i gruppi di in...


Il caso Patriciu si allarga
La scorsa settimana, la Procura presso l’Alta Corte di Cassazione e di Giustizia ha messo sotto inchiesta due dignitari della Commissione Nazionale dei Valori Mobiliari (CNVM) con l’accusa di favoreggiamento nel dossier Dinu Patriciu. La vicenda riguarda le sedute borsistiche tra il 7 ed il 15 aprile 2004, quando le azioni di Rompetrol Raffineria Costanza sono state vendute a dei prezzi infimi ad ...

Gli abbonati ai servizi 3G potranno accedere anche alle reti degli altri operatori
Gli utenti dei servizi di telefonia 3G avranno accesso alle reti degli altri operatori se il fornitore cui sono abbonati non copre la zona in cui si troveranno, dopo che l’Autorità Nazionale per la Regolazione delle Comunicazioni (ANCR) regolamenterà il roaming nazionale, lo ha dichiarato il presidente dell’ANRC, Dan Georgescu. Inoltre, l’ANRC, per aumentare la concorrenza nel mercato della telefo...

Decisione per la modificazione e il completamento delle Norme metodologiche di applicazione della Legge n. 571/2003 relativa al Codice Fiscale (28)
15. Al punto 20, la lettera a) del comma (3) avrà il seguente contenuto:
“a) si consegnano i mezzi in denaro alla tesoreria dello Stato corrispondente all’organo fiscale, in forma di garanzia;”
16. Al punto 20, la lettera b) del comma (4) avrà il seguente contenuto:
“b) deve esserci la polizza d’assicurazione del bene ipotecato a favore dell’organo fiscale presso di cui è regi...

La BNR ha aumentato il tasso d’intervento all’8,5% e le riserve obbligatorie in valuta
Il consiglio d’amministrazione della BNR ha deciso, la scorsa settimana, di aumentare il tasso d’intervento di politica monetari dal 7,5 all’8,5% e di accrescere il livello delle riserve minime obbligatorie per i depositi in valuta degli istituti di credito dal 35 al 40%. Inoltre, il consiglio d’amministrazione considera che debba continuare la sterilizzazione sostanziale dell’eccesso di liquidità...

 In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro