No. 91  12-18 marzo 2003

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
960717


29 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


close
Tel. +4-0722.211.720 · Fax +4-0256-493.012
E-mail: bbb@bbbgrup.ro
OCCASSIONE! TERRENI, IN SVENDITA, prezzi scontati 70%, a Timisoara/Romania, fronte strada statale
Proprietario, vendo terreni in SVENDITA, prezzi scontati 70%:

1) Timisoara/Sanandrei, 100 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 60.000 mq. Prezzo speciale: 7 euro/mq.

2) Timisoara/Carani, 80 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 4 euro/mq.

3) Timisoara/Pischia, 100 m fronte statale Timisoara-Lipova, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 5 euro/mq.

Telefono: +40.722.211.720.

OCCASSIONE! TERRENO, IN SVENDITA, a Timisoara/Romania, sulla tangenziale funzionale (Aeroporto-Giarmata Vii), 2.720 mq, fronte strada tangenziale: 30 m, prezzo speciale 25 euro/mq
Proprietario, persona fisica, vendo terreno in SVENDITA a Timisoara (Aeroporto-Giarmata Vii), fronte strada 30 m (alla tangenziale funzionale), superficie 2.720 mq, destinazione: commerciale/industriale. Tutte le utenze: gas, aqua, corrente elettrico. Prezzo speciale: 25 euro/mq. Telefono proprietario: +40.722.211.720.

Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara 2.754 mq, fronte stradale su due strade, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire minimo cinque piani. Prezzo: 500 euro/mq trattabile.


In vendita, sotto il prezzo di mercato, villa a città Satu Mare, distretto Satu Mare, con terreno 2.700 mq, 26 m fronte strada, completamente ristrutturata da un italiano. Totale area edificata 283,82 mq, ha cintura di ferrobitume, fondamenta, tetto nuovi, piano di 110 mq, 2 bagni, due camere da letto, di cui una grande 5,5x 5,5 m, dormitori, una cucina grande con ripostiglio, un soggiorno grande 5,5x5,5 m, un atrio, una taverna di 80 mq, impianto elettrico di qualità con tutte le possibilità, impianto termosanitario di qualità con centrale gas, una terrazza di 96 mq, dispone di una casetta dependance con 3 camere e cantina per il vino, dispone di garage per 2 macchine 36 mq interni. Terreno e completamente recintato con rete e muretto. La parte anteriore e in ferro forgiato. Prezzo 180.000 euro, leggermente negoziabile.


In vendita terreno residenziale a Timisoara, zona Mehala, 3.200 mq, due fronti strada 100 m e 32 m, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Prezzo: 200 euro/mq trattabili.




In vendita terreno a Dumbravita (Timisoara), zona residenziale, 6 ettari, fronte strada 165 m da tangenziale, possibilità di venderne anche metà. Prezzo: 40 euro/mq.



Terreno edificabile residenziale a Timisoara
In vendita terreno edificabile residenziale a Timisoara, zona centrale, Piazza Balcescu, Via Corbului, 2.285 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad quattro piani, ogni piano 1.500 mq. Prezzo: 1.000.000 euro, trattabile.



Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara, fronte strada 72 m, a Calea Torontalului, prima del nuovo l’Ospedale Municipale, 7.700 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad otto piani. Prezzo: 300 euro/mq.



Terreno edificabile località Bors (distretto Bihor)
In vendita terreno edificabile in località Bors, distretto Bihor, sulla statale E60 che collega Oradea (8 km) e la dogana con Ungheria (500 m). Superficie totale di 150.000 mq, fronte stradale di circa 250 m. Accesso proprio. Destinazione commerciale alberghiera e/o logistica. Nuovo Puz in studio. Posizione strategica in vista del futuro svincolo autostradale Brasov-Bors-Budapest. L’area è circondata da complessi industriali e logistici di notevole importanza ed è in continuo sviluppo. All’interno del terreno esiste un area di 15.000 mq, completamente recintata, già livellata, dotata di geo tessuto e ricoperta da uno strato di pietra spaccata di 40 cm. Unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo 38 euro/mq, trattabili.

Due capannoni a Faget
In vendita due capannoni (da sistemare) di 2.000 mq, con terreno 4.500 mq, a Faget, sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, acceso cementato, allacciamenti: acqua, elettricità, fognatura. Prezzo: 600.000 euro (300.000 euro/capannone) trattabili.



Albergo in centro Faget
In vendita albergo in centro Faget (di fronte al Comune), sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, 20 stanze, ristorante, bar, pizzerie, pasticceria (tutte attrezzate), con terreno 5.000 mq, fronte strada 100 m. Prezzo: 500.000 euro trattabili.

Terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto
In vendita terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto, Via Eftimie Murgu, 8.000 mq, 180 m fronte strada, allacciamenti: acqua, elettricità. Per il gas è stata prevista una soluzione efficiente. Esiste un progetto approvato per la costruzione di un capannone industriale di 6.000 mq con piano urbanistico approvato (PUZ). Prezzo: 400.000 euro (50 euro/mq).


Occasione!
In vendita terreno, 3 parcelle attaccate, una di 1 ettaro, una di 2 ettari e altra di 4 ettari, 60 m, 86 m e 150 m fronte stradale sulla tangenziale asfaltata all’uscita Nord di Timisoara. Prezzo: 30 euro/mq.



Super grande occasione, ottimo investimento!
In vendita terreno (2 ettari) sulla statale Timisoara per Arad, a 500 m prima dell'entrata di Vinga, 50 m fronte stradale, 20.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo: 160.000 euro trattabili (8 euro/mq).



Terreno sulla statale Timisoara-Lipova
In vendita terreno (18 ettari) sulla statale Timisoara-Lipova, dopo Giarmata, 230 m fronte stradale, 180.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e titolo di proprietà. Prezzo: 18 euro/mq trattabili.



Terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis)
In vendita terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis), sulla statale Timisoara-Lugoj, a 3 km dall’Aeroporto di Timisoara, 14 ha (140.000 mq), 520 m fronte stradale, piano urbanistico approvato (PUZ), allaciamenti: acqua, gas, elettricità, telefono. Prezzo: 18 euro/mq.



Appartamenti in condominio in costruzione
In vendita a Timisoara, zona centrale, appartamenti in condominio in costruzione, superfici da 98 fino a 140 mq. Gli appartamenti grandi hanno due livelli, posto auto coperto, cancello automatico, riscaldamento autonomo, piscina, da consegnare nel marzo/aprile 2007. Prezzo 1.450 euro/mq. Pagamento: 40% anticipo, 35% quando si decidono le finiture e resto alla consegna.




In conformità al più recente rapporto del Servizio Romeno di Informazioni, la corruzione minaccia gravemente la sicurezza nazionale della Romania

    Per anni la Romania, tra i vari paradossi, ne ha registrato uno speciale: la corruzione senza corrotti. Nei giorni scorsi, una delle principali istituzioni dello stato – il Servizio Romeno di Informazioni – ha lasciato trapelare i dati di un rapporto, ripreso in esclusiva da Evenimentul Zilei, in cui si afferma che la corruzione minaccia la sicurezza dello stato romeno. Si tratta del primo documento ufficiale redatto da un’istituzione romena che analizza questo flagello, riportando elementi concreti e facendo dei riferimenti chiari. Dopo la pubblicazione, nel dibattito parlamentare dedicato al ...

 vai 


“Si impone”?

    Durante la conferenza stampa organizzata a seguito delle discussioni ufficiali con il ministro degli Esteri italiano Franco Frattini, Mircea Geoana ha rilasciato una dichiarazione piuttosto sorprendente, non tanto per il suo contenuto, ma perché pronunciata da una persona per la quale la diplomazia non ha più segreti. Riferendosi alle relazioni economiche con i partner italiani, Geoana ha affermato che “si impone una presenza più equilibrata dal punto di vista geografico degli investitori italiani in Romania, che vada oltre al Banato e Timisora e, degli investitori romeni in Italia, che vada o ...

 vai 


Benvenuto Eccellenza

    Abbiamo tante volte analizzato, disbattuto e malignato sull’assenza di una presenza istituzionale a Timisoara. Questo era stato un grande cavallo di battaglia, per tutti quelli che gridavano a gran voce che se ci osse stata una presenza ufficiale, non ci sarebbero stati più problemi di comprensione e di rappresentanza a tutti i livelli. Queste persone si erano schierate contro alcune candidature ed a favore di altre, alimentando molte inutili polemiche su tizio e su caio. Tutto questo a scapito di una necessaria credibilità e compattezza, almeno d’intenti, da presentare alle varie controparti, ...

 vai 



Il ministro degli Esteri italiano, in visita ufficiale a Bucarest
In un contesto segnato dai dissapori sorti tra i paesi dell’Unione Europea riguardo all’attitudine da prendere rispetto alle intenzioni degli USA nella crisi irachena, ma anche davanti alla situazione delicata che sta attraversando la Romania – “rimproverata” dal presidente Jacques Chirac – altri importanti paesi europei desiderano riaffermare il sostegno alla politica di Bucarest, dando ad intend...

Il Pacchetto di leggi anticorruzione
Con l’inizio della primavera, comincia anche la nuova campagna anticorruzione. Questa volta, il ruolo delle classiche noiose dichiarazioni è giocato da un elemento più concreto: un pacchetto di leggi tese a combattere la corruzione, su cui il Governo promette di chiedere la fiducia.
I contenuti principali del pacchetto
Il ministro dell’Amministrazione Pubblica, Octav Cozmanca, ha ann...

L’FMI: quest’anno le autorità romene licenzieranno 24.000 lavoratori
Le autorità romene licenzieranno 24.000 lavoratori di imprese statali in perdita, nel settore dei servizi e in altri domini, al fine di applicare delle riforme capaci di attirare nuovi investitori stranieri, ha dichiarato, per la Reuters, Graeme Justice, rappresentante dell’FMI in Romania. Justice considera che le riforme intraprese dalla Romania, paese candidato all’Unione Europea, abbiano avuto ...


Lo scandalo dei nitrati
Durante un seminario internazionale svoltosi a Bucarest, all’inizo della scorsa settimana, Miruna Bibicu, rappresentante dell’Istituto Horting, appartenente all’Accademia di Scienze Agricole e Forestali di Bucarest ed accreditato per le analisi su frutta e verdura, ha presentato uno studio contenente dei risultati piuttosto preoccupanti. I partecipanti al seminario non potevano prevedere cosa sare...

Lo zampino della Mafia complica gli affari nel Mures
In Romania si è parlato spesso degli affari che legano politici e criminalità, interessi intrattenuti, in cambio di alcuni servizi finanziari generosi, da molti dei funzionari dello stato preposti al rispetto della legge. Ogni semplice cittadino sa che con del denaro si può fare chiudere gli occhi di (quasi) qualunque pubblico funzionario. Di solito i casi di corruzione che arrivano di fronte alla...

Il presidente Iliescu ha “rappacificato” il Comune di Bucarest
Nella guerra per la gestione dei crediti di centinaia di milioni di euro, accordati dalla Banca Europea degli Investimenti (BEI) e dalla Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo (BERS) per l’infrastruttura della capitale, durante la scorsa settima, si è registrata una “battaglia” importante, avvenuta, però, su un “terreno neutro”, ossia a Palazzo Cotroceni, dove il presidente Ion Iliescu h...

Gruppo di azione per l’unità socialdemocratica
La Delegazione Permanete del Partito Sociale Democratico ha deciso di creare un gruppo d’azione per l’unità socialdemocratica, che servirà ad analizzare le richieste di decisione al partito formulate da vari politici ed altre personalità di sorgente socialdemocratica, annuncia il segretario del PSD, Cozmin Gusa. Il gruppo è subordinato direttamente alla Delegazione Permanente ed è formato da Cozmi...


In Romania – tra le più alte imposte sui salari d’Europa
La tassazione dei salari in Romania, sebbene sia stata ridotta di cinque punti percentuali dall’inizio di quest’anno, si mantiene tra le più elevate d’Europa, con un sistema che si caratterizza per imposte elevate anche su redditi medi e bassi. L’Esecutivo ha ridotto, nel 2003, i contributi totali per le assicurazioni sociali dal 57% al 52% del salario lordo. Il Governo, nel 2003, ha ridotto i con...

 In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro